Eurogamer.it

La serie Descent rimossa da GOG a causa di una disputa legale

Gli sviluppatori non vengono pagati dal 2007.

1

GOG è uno degli store più importanti per tutti coloro che sono alla ricerca di vecchie glorie del passato rigorosamente DRM free. Sul catalogo dello store di proprietà di CD Projekt era anche presente la serie di Descent ma una recente disputa legale ha provocato la rimozione del brand da GOG.

I problemi deriverebbero da una disputa tra gli sviluppatori di Parallax Software e Interplay, la compagnia che detiene i diritti dell'IP. Parallax rivela che negli ultimi anni non ha ricevuto alcun pagamento per le royalties della serie. Ecco la lettera che Matt Toshlog e Mike Kulas di Parallax hanno pubblicato sul forum di GOG.

"Parallax Software esiste ancora e detiene i copyright dei giochi di Descent. Come parte del nostro accordo per 21 anni, Interplay ha il diritto esclusivo di vendere Descent e Descent II e lo stanno facendo su GOG e Steam. Il problema è che Interplay non ha pagato alcuna royalties dal 2007. Abbiamo avvisato Interplay che se non pagheranno porremo fine al nostro accordo.

Questo significa che Interplay ha perso il diritto di vendere i giochi di Descent e per questo motivo sono stati eliminati da GOG (non sappiamo perché siano ancora presenti su Steam, dovrebbero essere eliminati). Interplay detiene, comunque, il marchio di Descent ed è libera di usarlo fino a quando non violano i nostri copright.

Per quanto riguarda Descent e Descent II saranno presto disponibili sugli store. Saremmo molto felici di risolvere le cose con Interplay."

Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti e una risposta direttamente da Interplay.

Fonte: Polygon

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!