Eurogamer.it

Disponibile il nuovo aggiornamento di Monster Hunter World su Ps4 e Xbox One

Scopriamo le novità delle patch.

Dopo più di due settimane dall'uscita del tanto atteso Monster Hunter World (non perdetevi la nostra guida), è stato pubblicato, come riportato da Gamespot, un ulteriore aggiornamento per cercare di risolvere soprattutto problemi riguardanti l'esperienza multiplayer del titolo targato Capcom.

Infatti, sembra che i problemi delle funzionalità di squadra che attanagliavano i giocatori su PS4 siano stati risolti con questa ultima patch. Sarà necessario però ricreare le squadre da zero qualora vi foste imbattuti nell'errore che faceva comparire a schermo il messaggio "Impossibile recuperare le informazioni di squadra, per favore aspetta e riprova".

Inoltre è stato risolto un bug per cui giocatori che non facevano parte di una squadra potevano partecipare alle sessioni di altri player già in party.

Sfortunatamente però, i problemi di matchmaking su Xbox One non sono stati ancora risolti e Capcom stessa consiglia di provare a tamponare momentaneamente il problema ad esempio controllando le impostazioni del NAT (che deve essere aperto), utilizzando il filtro di ricerca per invitare gli amici o partecipando alle sessioni di gioco grazie alla funzionalità "Respond to SOS".

1

"Il nostro team di sviluppo sta lavorando instancabilmente per individuare i problemi con il matchmaking su Xbox One" ha dichiarato Capcom stessa. "Ci scusiamo per il ritardo e apprezziamo la vostra pazienza e il supporto continuo che ci date mentre rintracciamo e risolviamo questi problemi."

Per conoscere la patch note completa potete visitare il sito del gioco in cui vengono spiegati alcuni potenziamenti alle armi e risoluzioni di bug all'interno di alcune missioni.

State giocando a Monster Hunter World?

Commenti (2)

Crea un account

O