AMD annuncia i processori desktop Ryzen 5000 per sfidare il dominio di Intel nel gaming - articolo

In più, primi dettagli sulle prestazioni delle GPU next-gen Big Navi.

AMD ha ufficializzato i suoi nuovi processori Ryzen, che questa volta mirano a spodestare Intel dal suo trono nel campo gaming grazie alla nuova architettura Zen 3. La formula per riuscire in questa impresa è semplice: velocità single-core molto aumentate, una nuova architettura di complessi a otto core e alcune ingegnose modifiche alla già vincente formula Ryzen. In questo articolo troverete tutto quello che desidererete sapere sui Ryzen 5000.

Cominciamo parlando di Zen 3. I design di AMD Zen+ e Zen 2 avevano migliorato le performance single-core riuscendo a ridurre sempre più il gap dell'IPC con Intel, e Zen 3 fa lo stesso ma compiendo il più ampio salto generazionale nell'IPC nella breve storia dei Ryzen. Ma c'è anche un cambio di architettura qui, visto che la compagnia passa dai complessi a quattro core ai complessi a otto core. Questo significa che un processore octa-core utilizzerà un singolo complesso, eliminando la latenza che c'era nella comunicazione tra i due complessi a quattro core dei vecchi octa-core, e quindi tutti i core possono accedere a un singolo modulo di cache (di dimensione doppia).

Inizialmente ci saranno quattro modelli di processori Zen 3: il tip di gamma Ryzen 9 5950X ($799), il fratello minore Ryzen 9 5900X ($549), quello di fascia alta Ryzen 7 5800X ($449) e quello di fascia media Ryzen 5 5600X ($299). Questi hanno un design a 16, 12, 8 e 6 core rispettivamente, con boost clock fino a 4,9GHz per il 5950X. I Ryzen 9 integrano 70MB di cache L3 ed L3 combinate, mentre su tutti gli altri ne ritroviamo 45MB. I TDP sono simili a quelli della generazione precedente, quindi 105W per I Ryzen 9 e 7, e 65W per il Ryzen 5. Potete consultare le specifiche complete di ogni modello nella tabella sottostante.

Core/Threads Boost Base Cache TDP Costo
Ryzen 5950X 16C/32T 4.9GHz 3.4GHz 72MB 105W $799
Ryzen 5900X 12C/24T 4.8GHz 3.7GHz 70MB 105W $549
Ryzen 5800X 8C/16T 4.7GHz 3.8GHz 36MB 105W $449
Ryzen 5600X 6C/12T 4.6GHz 3.7GHz 35MB 65W $299

AMD afferma che i suoi nuovi processori offrono performance single-thread (e quindi performance nei giochi) più alte del miglior processore Intel, e sarebbe un bel colpo di scena se questa baldanzosa dichiarazione fosse confermata dai test. Nel benchmark single-thread di Cinebench R20 mostrato da AMD, il Ryzen 5900X batteva il Core i9 10900K di Intel di un grosso margine: 631 punti contro 544, ovvero un vantaggio del 16%.

AMD ha anche dimostrato la performance della CPU col benchmark integrato di Shadow of the Tomb Raider al preset high e 1080p, in cui il nuovo 5900X batteva del 28% il Ryzen 3900XT. Altri risultati forniti da AMD hanno evidenziato incrementi prestazionali di margine anche più alto, specialmente per giochi fortemente dipendenti delle performance single-core come CSGO, LOL e Far Cry 5. Complessivamente, AMD afferma che ci sarà un incremento medio del 26% nell'IPC.

Le nuove CPU Ryzen saranno disponibili globalmente il 5 novembre 2020. Scrivetevi questa data.

AMD ha fatto anche un tease nella sua scheda grafica Big Navi, la cui presentazione ufficiale è attesa nel corso di questo mese, e ha confermato lo schema del product naming Radeon 6000. Ha mostrato che questa scheda grafica, accoppiata al processore Ryzen 5950X, riesce a sostenere i 60fps in Borderlands 3 a 4K con i preset grafico 'Bad Ass' del gioco. AMD ha anche affermato che con questa combo è possibile ottenere frame-rate medi di 88fps in Modern Warfare (2019) e 73fps in Gears of War 5, entrambi impostati a preset massimi e risoluzione nativa 4K. Sarà interessante verificare le performance anche in altri giochi, ma certamente sono numeri promettenti.

Sapremo di più quando saremo in grado di eseguire i nostri test su questi processori e queste schede grafiche, quindi state pronti e aspettate le nostre approfondite analisi. La terza generazione di CPU Ryzen di AMD è già fantastica per la creazione di contenuti e ed altri tipi di workload, quindi se i nostri test confermeranno le prestazioni gaming che l'azienda promette, sarà un altro grande passo verso la gloria e la rivincita del Team Rosso nei confronti di Intel.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Will Judd

Will Judd

Senior Staff Writer, Digital Foundry

A bizarre British-American hybrid, Will turns caffeine into technology articles through a little-known process called 'writing'. His favourite games are Counter-Strike, StarCraft and Fallout 2.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza