La storia di CD Projekt in video: dagli esordi fino a The Witcher e Cyberpunk 2077

Dai mercati grigi della Polonia fino ai videogiochi più premiati del mondo, una software house amata da tutti.

Al giorno d'oggi, CD Projekt RED è senza ombra di dubbio uno fra gli sviluppatori più amati dell'industria: The Witcher 3 è ancora ricordato come il videogioco più premiato di tutti i tempi, mentre Cyberpunk 2077 si appresta ad esordire sul mercato come uno fra i più attesi del decennio.

Ma non tutti sanno che, quasi 30 anni fa, CD Projekt era una piccola stanza d'appartamento nel centro di Varsavia, in cima a una ripida rampa di scale che Marcin Iwinski e Michal Kicinski percorrevano carichi di CD Rom. Una volta in fondo, salivano a bordo di una macchina scassata per portare le prime copie di Baldur's Gate, localizzate in polacco, nei piccoli negozi d'informatica del paese.

Abbiamo raccolto l'epopea di CD Projekt all'interno di un singolo video, dalla caduta del muro di Berlino fino all'annuncio ufficiale di Cyberpunk 2077: si è trattato di un viaggio molto, molto intenso.

Il segreto della compagnia è stato quello di non cambiare mai, perché chiunque si sia trovato in una posizione di rilievo ha costantemente mantenuto le radici da classico amante dei videogiochi. Ma riuscirà CD Projekt ad essere sempre all'altezza della fama che ha minuziosamente costruito nel corso degli anni?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Redattore

Cresciuto a pane, cultura nerd e videogiochi, i suoi primi ricordi d'infanzia sono tutti legati al Super Nintendo. Dopo aver lavorato dentro e fuori dall'industry, è finalmente riuscito ad allontanarsi dalle scartoffie legali e mettere la sua penna al servizio di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza