Con qualche giorno di ritardo rispetto al primo giro di premi, gli Awards 2009 di Eurogamer scelti da voi lettori sono finalmente arrivati. Rispetto a quelli votati dalla redazione non ci sono state grosse sorprese, ma le vostre preferenze hanno tirato in ballo alcuni titoli davvero interessanti, in mezzo ai soliti noti che la maggioranza di voi ha scelto di premiare.

I tempi per la stesura di questo articolo sono stati più lunghi del previsto proprio a causa del vostro entusiasmo. Ci avete letteralmente sommersi di voti, e fare lo spoglio è stato un tormento che viviamo ancora ogni notte nei nostri incubi peggiori.

Come immaginavamo, Uncharted 2 non vi ha lasciati indifferenti, e vi ha colpito con la potenza di un maglio di acciaio esattamente come ha fatto con noi. Naughty Dog è riuscita a mettere d'accordo quasi tutti, e il risultato di queste votazioni ne è la prova inconfutabile.

L'opera d'arte uscita per PlayStation 3 ha staccato i due diretti rivali di diverse lunghezze, arrampicandosi con la stessa agilità di Nathan Drake sul gradino più elevato del podio. Sarà stata la cura maniacale per ogni dettaglio, la presenza di una piacevole modalità multiplayer in un titolo che avrebbe tranquillamente lasciato a bocca aperta anche con la sola campagna in singolo, o la perfetta caratterizzazione dei vari personaggi. Sarà stato per uno di questi motivi o per la loro somma meravigliosa, ma sia per i redattori di Eurogamer che per voi lettori (con il 55% dei voti complessivi), Uncharted 2 è stato il top del 2009 appena conclusosi.

Quali sono stati gli avversari più onorevoli dell'avventura Naughty Dog?Secondo il vostro parere, Dragon Age: Origins (indistintamente in versione PC o Xbox 360) e il sorprendente Batman: Arkham Asylum, che hanno fatto di tutto per cercare di impensierire il dominatore delle classifiche del 2009. Andando avanti con lo spoglio dei voti, tuttavia, i due runner-up hanno finito col perdere di vista la prima posizione, concentrandosi sulla loro battaglia per agguantare il secondo posto.

Al termine di uno scontro a dir poco feroce, il cavaliere oscuro ha dovuto cedere il passo alla monumentale produzione Bioware, che si è così accaparrata un meritato argento.