Metal Gear Solid: Portable Ops

Quale sarà il futuro di Metal Gear Solid? Ecco le quattro possibili scelte di Konami - editoriale

Riavvicinarsi alla fanbase è ancora pensabile? Noi crediamo di sì.

La separazione tra Hideo Kojima e Konami è stata oggetto di articolate discussioni per lungo tempo. Quella che a tratti è apparsa come una questione religiosa, ha visto contrapporsi due schieramenti ben distinti fino a rassomigliare alla guerra fantasma fra Big Boss e i Patriots di Zero. La battaglia però non si è combattuta a colpi di testate nucleari o di operazioni spionistiche in territorio ostile: le "zone di guerra" erano piuttosto da ricercarsi nei siti della stampa specializzata o in calce ai post dei profili social di Kojima e Konami.

Che i film tratti dai videogiochi siano generalmente di bassa qualità è purtroppo un dato di fatto nonostante alcuni piccoli miglioramenti negli ultimi anni e delle produzioni quanto meno degne di arrivare sul grande schermo. La "maledizione" di questo tipo di produzioni si può spezzare? Jordan Vogt-Roberts ci proverà con il film di Metal Gear Solid.