Metal Gear Survive

Eventi chiave

Metal Gear Survive si aggiorna con la patch 1.04: disponibile una nuova modalità co-op

Tempo di aggiornamenti per Metal Gear Survive, lo spin-off della famosa serie già recensito sulle nostre pagine.

Come segnalano i colleghi di VG247, Metal Gear Survive si è aggiornato con la patch 1.04 che ha introdotto alcune novità interessanti.

Innazitutto una nuova modalità cooperativa completa di missioni di salvataggio, molto simili a quelle della modalità per giocatore singolo. Inoltre, è stata aggiunta una missione di salvataggio a tempo limitato che sarà disponibile fino al 3 aprile, al suo completamento vi garantirete ricompense e Battle Points.

Leggi altro...

Metal Gear Survive: provate a fondo tutte le versioni console - analisi comparativa

Digital FoundryMetal Gear Survive: provate a fondo tutte le versioni console - analisi comparativa

Soddisfatti da PS4, PS4 Pro e Xbox One X, ma il modello base di Xbox One non convince.

Metal Gear Survive per certi versi è un gioco difficile da decifrare: uno spin-off tratto da un illustre predecessore che spinge il franchise in una direzione completamente nuova. Uno sguardo ai titoli di coda ci rivela che Konami ha affidato il progetto a un gruppo eterogeneo, composto sia da veterani che hanno lavorato sul brillante Metal Gear Solid 5, sia da nuovi arrivi che hanno messo mano sulla serie per la prima volta. A giudicare da come è stato sfruttato il Fox Engine, l'iconico motore grafico dell'etichetta giapponese, sembrerebbe che gli sviluppatori di Survive non siano stati in grado di raggiungere il livello di maestria del team che li ha preceduti, e appare chiaro fin da subito che tecnicamente l'ultima fatica di Konami rappresenta un passo indietro rispetto a MGS5.

Strano, perché all'atto pratico Metal Gear Survive ha moltissimi elementi in comune con MGS5: la struttura dell'open world e gli asset principali dei due giochi sono estremamente simili, entrambi si pongono l'obiettivo di raggiungere i 60 fotogrammi al secondo e l'aspetto caratteristico del Fox Engine è rimasto pressoché lo stesso. L'unica differenza degna di nota è l'inclusione di una nuova area, The Dust, un sistema di nubi tempestose nel quale il giocatore può sopravvivere solamente con bombole d'ossigeno. Gli effetti visivi di quest'area, che utilizzano principalmente texture di tipo alpha per incentivare le trasparenze, pesano in modo non indifferente sulle prestazioni. Non c'era niente del genere in MGS5 ed è probabilmente il motivo per cui gli sviluppatori hanno deciso di alterare l'aspetto del gioco.

La risoluzione nativa a 1080p di Metal Gear Solid 5 su PlayStation 4 è stata sostituita con un 1600x1080 soggetto ad un upscaling orizzontale, con conseguente riduzione del 16,7 percento nel conteggio dei pixel. Dato che il comparto grafico fa parecchio affidamento su effetti di post-processing, il calo in risoluzione passa per lo più inosservato e le prestazioni sono buone. Il frame rate non è bloccato a 60 fps come in MGS5, ma è possibile constatare un netto miglioramento rispetto al costante oscillamento fra i 50 e 60 fps rilevati durante la beta. Per quanto riguarda le prestazioni, quindi, possiamo ritenerci soddisfatti.

Leggi altro...

Quale sarà il futuro di Metal Gear Solid? Ecco le quattro possibili scelte di Konami - editoriale

Riavvicinarsi alla fanbase è ancora pensabile? Noi crediamo di sì.

La separazione tra Hideo Kojima e Konami è stata oggetto di articolate discussioni per lungo tempo. Quella che a tratti è apparsa come una questione religiosa, ha visto contrapporsi due schieramenti ben distinti fino a rassomigliare alla guerra fantasma fra Big Boss e i Patriots di Zero. La battaglia però non si è combattuta a colpi di testate nucleari o di operazioni spionistiche in territorio ostile: le "zone di guerra" erano piuttosto da ricercarsi nei siti della stampa specializzata o in calce ai post dei profili social di Kojima e Konami.

Metal Gear Survive - recensione

Metal Gear Survive - recensione

Il primo Metal Gear post-Kojima è 'soltanto' uno spin-off.

Sin dal suo primo annuncio, non si può certo dire che Metal Gear Survive abbia avuto vita facile. Il primo capitolo della serie dopo Kojima ha da subito conquistato il disprezzo dei fan più accaniti della saga, in parte per il voler continuare senza il suo ideatore, in parte per il volersi proporre come un survival, genere abbastanza differente da quello originale. Il titolo di Konami però qualcosa da dire ce l'ha, e nonostante il pensiero molto comune tra il pubblico, riesce a non essere solo una mossa commerciale.

Metal Gear Survive deve essere visto per quello che è, ossia un semplice spin off ambientato nell'universo della serie che non si propone in alcun modo di continuare o arricchire la storia pensata da Kojima. Non si presenta come un Metal Gear Solid 6, per intenderci, ed è proprio questo lo spirito con cui scriviamo questa recensione e con cui verrà valutato alla fine di essa.

Tutto ha inizio nel 1975, durante l'attacco contro Big Boss alla Mother Base, l'ormai celebre piattaforma marittima e sua base delle operazioni. Come ormai ben sappiamo l'attacco ha la meglio, e Big Boss si trova costretto a scappare insieme a Miller e a pochi altri superstiti. Poco dopo la sua fuga, però, si apre nel cielo un grosso wormhole che risucchia al suo interno tutto quello che trova. La scena si concentra su due soldati in particolare, noi, e un nostro compagno, Seth. Sfortunatamente non riusciamo a salvarlo e Seth viene risucchiato nel portale mentre noi cadiamo a terra perdendo i sensi e venendo dati per morti.

Leggi altro...

Metal Gear Survive è arrivato sul mercato solo la scorsa settimana facendo ovviamente discutere sia i fan del franchise che la critica internazionale. Molti portali non hanno ancora espresso la propria opinione sul primo gioco che arriva sul mercato dopo la rottura tra Konami e Kojima ma intanto possiamo iniziare a dare un'occhiata ai primi voti racimolati dalla produzione.

Abbiamo già parlato del breve riferimento indiretto a Hideo Kojima presente all'interno di Metal Gear Survive. Un riferimento che in realtà va a tutti gli sviluppatori di Metal Gear Solid V e che, per quanto non così scontato considerando gli attriti e la rottura tra Konami e Kojima, non è di certo peculiare come il messaggio scovato da alcuni utenti.

Metal Gear Survive: nuovo video confronto tra le versioni console

Dopo l'analisi della beta, Digital Foundry torna sul titolo di Konami.

Metal Gear Survive è ormai disponibile per tutte le piattaforme e, puntuale, arriva la video analisi di Digital Foundry. In realtà il gioco nelle versioni per PS4 Pro e Xbox One X era stato già analizzato in occasione della beta , ora, però, è tempo di dare uno sguardo al confronto finale su tutte le piattaforme di Sony e Microsoft.

Giochiamo a Metal Gear Survive in diretta alle 15

Proviamo insieme il primo capitolo dell'era post-Kojima.

Oggi vi proponiamo in diretta un gioco che sin dall'annuncio ha attirato l'attenzione, e spesso le ire, di parecchi fan del franchise. Metal Gear Survive è uno spin-off che non pretende di certo di essere in tutto e per tutto un capitolo in linea con il passato della serie ma che propone meccaniche molto diverse e decisamente più votate al survival.

Metal Gear Survive si mostra nel trailer di lancio

Metal Gear Survive si mostra nel trailer di lancio

Lo spin-off sta per arrivare su console e PC.

Il prossimo gioco Metal Gear sta per sbarcare su console e PC e, a poche ore dall'uscita per il mercato europeo, ecco che Konami condivide il trailer di lancio per Metal Gear Survive che ci mostra il gameplay e cosa i giocatori dovranno aspettarsi dal gioco.

Metal Gear Survive, già analizzato da Digital Foundry è, come forse già saprete, uno spin-off della famosa serie di Hideo Kojima e proporrà ai giocatori un'esperienza fortemente basata sul multiplayer co-op e sulla sopravvivenza, sarete infatti impegnati a confrontarvi con orde di zombie.

Ecco il video riportato da Gamingbolt:

Leggi altro...

Alle 13:45 un'imperdibile diretta con la beta di Metal Gear Survive

Alle 13:45 un'imperdibile diretta con la beta di Metal Gear Survive

Scopriamo insieme il gioco sviluppato da Konami.

Metal Gear Survive è una delle uscite sicuramente più attese e interessanti della prossima settimana, per cui quale occasione migliore se non la beta per una diretta nella quale sviscerare ciò che il gioco ha da anticiparci prima del lancio ufficiale?

Appuntamento dunque alle 13:45 con la nostra live, in compagnia di Legolastef90, per ogni vostro dubbio, rispondere a domande in diretta e commentare assieme la beta di questo nuovo capitolo della saga di Metal Gear. Potrete seguire la diretta sulla nostra pagina Facebook, sul nostro canale Twitch oppure anche sul canale YouTube.

Metal Gear Survive è in arrivo su PS4, Xbox One e PC il 22 febbraio 2018. Si tratta del primo capitolo della serie non supervisionato da Hideo Kojima, ideatore della serie che ha ormai abbandonato Konami.

Leggi altro...

Metal Gear Survive: parte questa notte la nuova beta

Metal Gear Survive: parte questa notte la nuova beta

La fase sarà disponibile per PC, PS4 e Xbox One.

Arrivano ottime notizie per tutti i fan di Metal Gear Survive, lo spin-off della celebre serie di Hideo Kojima previsto in uscita per PC e console la prossima settimana.

Infatti, come annunciato già da Konami poco tempo fa, questa notte partirà la beta PC di Metal Gear Survive e l'accesso sarà esteso anche alle piattaforme PlayStation 4 e Xbox One in Europa.

A partire dalla mezzanotte e fino al 18 febbraio alle ore 16:00 i fan potranno provare la modalità co-op, giocare le missioni e partecipare agli eventi live.

Leggi altro...

Annunciata una nuova beta per Metal Gear Survive

Annunciata una nuova beta per Metal Gear Survive

Stavolta disponibile anche per PC.

Una nuova beta di Metal Gear Survive è in arrivo la prossima settimana e sarà disponibile dal 16 al 18 febbraio su PlayStation 4, Xbox One e, stavolta, anche su PC.

Come riportano i colleghi di Eurogamer.net, la beta include tre missioni su due mappe in modalità cooperativa, che possono essere giocate da un massimo di quattro giocatori online.

Aspettatevi, inoltre, speciali missioni giornaliere durante la beta. Anche questa volta sono in programma ricompense speciali, ovvero una targhetta in-game di Fox-Hound, una bandana per il vostro personaggio o un cappello da Metal Gear REX.

Leggi altro...

Digital FoundryMetal Gear Survive: siamo ancora in attesa del verdetto - analisi tecnica

MGS5 è un capolavoro dal punto di vista tecnico, ma la beta dimostra che i lavori su Survive non sono terminati.

La posta in gioco è estremamente alta: Metal Gear Survive è infatti il primo titolo della serie realizzato da Konami dopo l'allontanamento di Hideo Kojima, e bisogna ammettere che fino ad ora i pareri sono stati contrastanti. In poche parole si tratta di uno spin-off ambientato dopo il finale di Ground Zeroes ed incentrato sulla sopravvivenza ad ondate nemiche. Il giocatore comincia la partita cacciando e raccogliendo scorte d'acqua per tenere a bada la sete e i morsi della fame, e in modo simile a quanto avveniva in Metal Gear Solid 3 è possibile curare le ferite del personaggio con provviste scovate sul campo di battaglia. Questo per quanto riguarda le meccaniche da survival. Una volta in forze l'attenzione si sposta sul recupero di risorse e sulla costruzione di armi, strumenti e strutture difensive per far fronte agli attacchi nemici.

Le uscite del mese di febbraio - articolo

Faccia a faccia con i colossi del passato e con il Metal Gear del futuro.

Ci lasciamo alle spalle un gennaio con due evidenti pezzi da novanta come Dragon Ball FighterZ e Monster Hunter World per affacciarci a un febbraio che sicuramente svuoterà il portafoglio a parecchi giocatori, anche se a una prima occhiata i nomi davvero importanti non sembrerebbero poi moltissimi.

Metal Gear Survive: un video mostra la beta a confronto su PS4 Pro e Xbox One X

Le ultime informazioni su Metal Gear Survive, lo spin-off della celebre serie ambientato dopo gli eventi di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes, ci parlavano dell'assenza delle ormai famose loot box, oggi il titolo torna sotto i riflettori grazie alla nuova analisi condotta da Digital Foundry.

Infatti, una prima analisi era stata già condivisa in rete e riguardava la campagna single player su PlayStation 4 Pro, ora il nuovo video comparativo, ci mostra la beta di Metal Gear Survive a confronto su PS4 Pro e Xbox One X.

In attesa dell'articolo completo, da quanto emerso apprendiamo che la versione PS4 Pro, al momento, è la migliore nonostante ci siano dubbi sul fronte della risoluzione. Il frame rate, infatti, è più stabile rispetto a quanto accade su Xbox One X che però può vantare 1440p reali. Sulla "mid gen" di Sony si riscontrano prestazioni "lisce" a 60fps in 4K quasi perfette con un upscaled a 2134 x 1440.

Leggi altro...

In Metal Gear Survive non ci saranno loot box e non sarà pay-to-win

Konami interviene a chiarire la questione della presenza di microtransazioni nel gioco.

Pochi giorni fa vi avevamo riportato interessanti notizie su Metal Gear Survive che ci parlavano della presenza delle microtransazioni all'interno del gioco. Ora il producer Yuji Korekado interviene a chiarire la questione a Official PlayStation Magazine.

Metal Gear Survive: la modalità co-op si mostra nel nuovo trailer

Metal Gear Survive: la modalità co-op si mostra nel nuovo trailer

Il titolo di Konami è attualmente in open beta.

Metal Gear Survive, il titolo di Konami disponibile attualmente in open beta per PlayStation 4 e Xbox One, è il nuovo spin-off della famosa serie ambientato dopo gli eventi di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes.

Nella beta in corso, come probabilmente saprete, sono incluse due mappe con tre missioni per la modalità co-op e, proprio alla cooperativa, è dedicato il nuovo gameplay trailer riportato da Gematsu, visibile qui di seguito:

Vi ricordiamo che Metal Gear Survive sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC dal 22 febbraio 2018.

Leggi altro...

L'open beta di Metal Gear Survive è ufficialmente disponibile

L'open beta di Metal Gear Survive è ufficialmente disponibile

Tempo di provare con mano il primo Metal Gear post-Kojima.

Konami ha lanciato in Europa la beta di Metal Gear Survive per PlayStation 4 e Xbox One. A partire da oggi e fino al 21 gennaio 2018 i fan potranno provare le nuove caratteristiche della modalità co-op che include nuove missioni ed eventi live.

La beta include due mappe con tre missioni per la modalità co-op. I partecipanti alla beta potranno ottenere questi oggetti bonus in-game da utilizzare nel gioco finale:

1 name plate FOX HOUND

Leggi altro...

Se sei il primo gioco della saga di Metal Gear ad arrivare sul mercato dopo l'addio di Kojima e ti proponi come uno strano ibrido che unisce elementi stealth, action, survival, single-player e multiplayer, fatichi parecchio a superare il pregiudizio di diversi giocatori. Se poi decidi di proporre in combo due elementi odiati dagli utenti come le microtransazioni e l'always online il rischio di essere bollato a priori come un gioco pessimo cresce esponenzialmente.

Metal Gear Survive: spuntano alcuni video gameplay tratti dalla beta

Mentre nella giornata di ieri vi riportavamo dettagli inediti su trama e sulle meccaniche di gioco di Metal Gear Survive, ecco che in rete spuntano vari filmati di gameplay che ci permettono di dare uno sguardo al titolo in azione.

Come segnala Gematsu, alcuni siti specializzati, come 4Gamer.net, Gamespot, IGN e Polygon, hanno pubblicato dei filmati di gioco tratti dalla beta di Metal Gear Survive, in programma dal 18 al 21 gennaio su Playstation 4 e Xbox One.

La beta permetterà ai giocatori di testare con mano la modalità co-op e di costruire, difendere e combattere insieme ai propri amici. Tutti coloro che parteciperanno a questa fase otterranno dei bonus in-game, inclusa una piastrina Fox Hound, inoltre i giocatori riceveranno accessori Metal Gear REX e la bandana appena il gioco uscirà su PS4, Xbox One e PC il prossimo 22 febbraio.

Leggi altro...

Metal Gear Survive: dettagli inediti su trama e gameplay

Metal Gear Survive: dettagli inediti su trama e gameplay

Le vicende del gioco riprenderanno dalla fine di Ground Zeroes.

Konami ha recentemente diffuso nuovi dettagli su Metal Gear Survive, lo spin-off di Metal Gear Solid V, riguardo trama e meccaniche chiave del gioco in uscita il prossimo 22 febbraio su PC, Xbox One e PS4.

Stando a quanto riporta All Games Delta, Metal Gear Survive riprenderà da dove si era interrotto Ground Zeroes, con Big Boss intento a fuggire dalla Mother Base sotto attacco. Un soldato di stanza alla base verrà trasportato in un wormhole perdendo i sensi e risvegliandosi sei mesi dopo in un impianto controllato dalla Wardenclyffe Section. La sua missione sarà quella di salvare gli altri compagni dispersi dalla Mother Base e cercare la cura della misteriosa infezione che sarà alla base della storia di Metal Gear Survive.

Konami ha parlato inoltre di alcune meccaniche chiave del gioco, che riguardano il gioco in cooperativa, il sistema di crafting e le dinamiche survival presenti in Metal Gear Survive.

Leggi altro...

Previsti eventi giornalieri e settimanali per Metal Gear Survive

Konami vuole incentivare i giocatori ad accedere con frequenza per ottenere importanti ricompense.

Mentre poco tempo fa abbiamo visto in azione Metal Gear Survive nel video dedicato alla campagna single player, ecco che Konami condivide nuovi dettagli sul titolo che, vi ricordiamo, sarà disponibile in open beta per PS4 e Xbox One da 18 al 21 gennaio.

Konami ci ricorda l'imminente arrivo della open beta di Metal Gear Survive

Dopo aver dato una prima occhiata alla componente single player di Metal Gear Survive, ecco che Konami ci ricorda attraverso un post su Twitter che a breve sarà disponibile la fase di open beta per gli utenti PlayStation 4 e Xbox One.

Infatti, per chi non lo sapesse, dal prossimo 18 gennaio, fino al 21, sarà disponibile la beta pubblica che permetterà ai giocatori di provare la modalità co-op e costruire, difendere e combattere insieme ad altri giocatori.

Ma non è tutto, tutti coloro che parteciperanno a questa fase, otterranno dei contenuti aggiuntivi, non ancora specificati, nella versione completa di Metal Gear Survive.

Leggi altro...

Metal Gear Survive torna a mostrarsi in video e immagini

Konami pubblica nuovo materiale dedicato al gioco.

Metal Gear Survive, il particolare spin-off presentato come un titolo per quattro giocatori ambientato direttamente dopo gli eventi di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes arriverà in Europa il 22 febbraio 2018 per PlayStation 4, Xbox One e piattaforma PC. Anche se manca un po' di tempo prima del rilascio del gioco, Konami ha deciso di pubblicare in rete nuovo materiale, nello specifico due video e delle immagini.

Metal Gear Survive: Konami svela la data di uscita

Il titolo approderà su PS4, Xbox One e PC.

Nel corso della Gamescom del 2016, come ricorderete, Konami annunciò il suo Metal Gear Survive, un particolare spin-off presentato all'epoca come un titolo per quattro giocatori ambientato direttamente dopo gli eventi di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes.

Gamescom 2017: Metal Gear Survive - prova

Metal Gear è morto, viva Metal Gear.

Dopo aver giocato a Metal Gear Survive all'E3, ci siamo posti la questione della validità del nome della serie su un prodotto tanto diverso. Anche oggi, dopo la prova alla Gamescom di Colonia, i dubbi non si dissipano. La demo proposta da Konami è stata la stessa della fiera di Los Angeles, e abbiamo giocato nuovamente la stessa missione di difesa del generatore da parte di quattro operatori in multiplayer. Anche stavolta quindi, niente possibilità di capire di cosa tratti la componente single player del gioco, al massimo abbiamo potuto approfondire qualche meccanica, riportarvi alcuni dettagli in più, e darvi una seconda opinione.

Gamescom 2017, Konami sarà presente con PES 2018 e Metal Gear Survive

Uno stand sarà dedicato al Gioco di Carte Collezionabili Yu-Gi-Oh!

Konami Digital Entertainment B.V. ha annunciato che nell'imminente nuova edizione di Gamescom metterà a disposizione del pubblico delle versioni giocabili di PES 2018 e Metal Gear Survive (hall 6.1/A011), due attesi videogiochi dedicati ai generi sport e action, del secondo vi abbiamo già fornito la nostra anteprima. Anche il Gioco di Carte Collezionabili Yu-Gi-Oh! sarà presente con uno stand dedicato (hall 5.2/A030/B031).

E3 2017: Metal Gear Survive - prova

Poco Metal Gear, molto Survive.

Perché chiamarlo Metal Gear Survive? Perché andare a scomodare una licenza così importante per un titolo che ha ben poco a che spartire con quanto creato da Hideo Kojima? Se questa è una domanda che vi siete posti all'annuncio del prossimo gioco di Konami, sappiate che è la stessa cosa che mi sono domandato anch'io dopo aver assistito alla presentazione all'E3 di Los Angeles.

Metal Gear Survive: pubblicato il primo video gameplay

Metal Gear Survive: pubblicato il primo video gameplay

15 minuti dal Tokyo Game Show 2016.

Konami, come promesso, ha pubblicato in occasione del Tokyo Game Show 2016 il primo video gameplay di Metal Gear Survive.

Il video, della durata di 15 minuti, è in lingua giapponese, ma sottotitolato in inglese.

Come riporta, GameSpot nel filmato possiamo vedere una missione cooperativa suddivisa in due parti.

Leggi altro...

Il primo gameplay di Metal Gear Survive sarà mostrato questa settimana al TGS

Konami ha appena comunicato che il primo gameplay di Metal Gear Survive, spin-off della serie annunciato alla Gamescom di Colonia (qui la nostra anteprima), sarà mostrato questa settimana al TGS 2016.

Precisamente, il gioco sarà mostrato sabato 17 settembre alle ore 3:30 italiane, tramite il canale YouTube di Konami.

Chi di voi seguirà l'evento in diretta? Magari vi trovate svegli perché è l'orario in cui tornate a casa il venerdì sera dopo una serata in compagnia!

Leggi altro...

Konami annuncia la sua line-up per il TGS 2016, non c'è Metal Gear

Non vedremo il nuovo episodio della serie alla fiera di Tokyo.

Anche Konami ha annunciato la sua line-up per il Tokyo Game Show 2016, seguendo a ruota gli altri publisher. L'annuncio è arrivato proprio adesso, e la lista appare abbastanza scarna rispetto a quelle degli altri publisher, soprattutto perché è grande assente il discusso Metal Gear Survive, annunciato alla Gamescom di Colonia.

Nel corso di una intervista concessa a PlayStation Dengeki Magazine e grazie alle informazioni poi diffuse in rete da Play-Asia, è stato possibile venire a conoscenza di alcuni nuovi dettagli relativi a Metal Gear Survive, nuovo titolo, sicuramente non canonico, della celebre serie creata dalla geniale mente di Hideo Kojima.

Metal Gear Survive: Konami mette le cose in chiaro.

Il progetto è seguito dal team di MGS 5.

L'annuncio di Metal Gear: Survive ha sollevato molte polemiche da parte dei fan che accusano Konami di voler distruggere il marchio storico di Metal Gear. Su Reddit la divisione americana di konami ha tentato di calmare gli animi fornendo qualche dettaglio in più sul gioco:

Gamescom 2016: Metal Gear Survive - anteprima

La vita continua anche senza Kojima.

Colonia - Prima o poi doveva succedere e proprio in occasione della Gamescom in corso di svolgimento in quel di Colonia, Konami ha annunciato il primo gioco della serie Metal Gear, dopo l'addio del suo creatore. Tralasciando il pachinko in arrivo sul solo suolo nipponico, Metal Gear Survive è il primo vero titolo a riprendere gli eventi raccontati nella storia creata da Hideo Kojima, più precisamente dopo la caduta della Mother Base in Ground Zeroes.

Metal Gear Survive: arrivano le prime immagini

Prime immagini del cooperativo Konami.

Dopo aver annunciato il nuovo Metal Gear Survive Konami ha oggi rilasciato delle immagini riguardanti il gioco. Per chi non lo sapesse Metal Gear Survive è ambientato dopo gli eventi di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes e vede un gruppo di MSF (l'esercito creato da Big Boss) combattere contro strane creature in un universo parallelo. I giocatori dovranno collaborare con altri 3 amici per sopravvivere negli ambienti ostili di questo titolo Survival\Stealth.

Konami annuncia Metal Gear Survive

Alla scoperta di questo curioso spin-off.

Il primo annuncio a sopresa di questa Gamescom 2016 è legato a una serie di assoluto valore che però ha recentemente perso il suo creatore, Hideo Kojima, in seguito a una disputa con Konami.