Eurogamer.it

The Division - le build migliori

Volete sviluppare il vostro Agente al meglio? Ecco le build migliori di The Division!

- Avete cominciato a giocare da poco? Abbiamo preparato per voi degli utili Consigli sullo sviluppo del personaggio, sulle zone e sui nemici di The Division.

- Se state cercando aiuto per la campagna, lo troverete nella sezione dedicata alle missioni principali di The Division.

- La sfida è il vostro pane e volete addentrarvi nell'area PvP? Troverete utili consigli nella sezione dedicata alla Zona Nera di The Division.

- Di seguito, invece, il link per la sezione dedicata ai collezionabili di The Division.

- New York è piena di segreti: li abbiamo raccolti nella pagina dedicata a segreti ed Easter Eggs di The Division.

- Infine, di seguito trovate il link per tornare all'indice principale della Guida di The Division.

Il sistema di sviluppo di The Division offre la possibilità di creare personaggi dalle mille sfumature sia per quanto riguarda l'aspetto che le skill.

Molti giocatori si troveranno però a proprio agio con build più classiche, e non sempre è facile realizzarne vista la varietà di abilità, talenti e vantaggi a disposizione. Abbiamo quindi pensato di aiutarvi, elencando alcune delle build migliori emerse finora, che troverete di seguito. Nel corso del tempo aggiorneremo la pagina all'emergere di build più efficaci, soprattutto in vista dell'end game (argomento che trattiamo nella pagina seguente).

Consigli generali

- Non scegliete le due armi principali in base al solo DPS, ma anche in base alla categoria. Due fucili d'assalto non sono utili quanto un fucile d'assalto e uno a canne mozze, anche se quest'ultimo dovesse sembrare inferiore a prima vista, per il semplice fatto che la seconda combinazione vi permetterà di adattarvi a una serie di situazioni differenti.

- Non restate legati a tutti i costi alle stesse abilità: se siete in gruppo, variatele se necessario a seconda della situazione e della configurazione dei compagni.

- Non trascurate le modifiche: i bonus apportati dalle mod possono fare la differenza.

- Anche se è la prima a venire sbloccata, l'abilità Impulso resta una delle più utili in assoluto. Nel caso che nessuno degli altri l'abbia, "sacrificatevi" ed equipaggiatela.

Passiamo ora a qualche build più specifica:

Cecchino

Se l'headshot è il vostro pane, questa build vi sarà utile anche nel caso che siate dei lupi solitari. Nel caso che abbiate un gruppo a coprirvi, potrete facilmente falciare nemici mentre i vostri compagni di prima linea li tengono impegnati.

Come arma principale, ovviamente, dovrete scegliere un Fucile da Cecchino con zoom esagerato. Ricordate che le armi possono avere anche dei bonus per l'esperienza ottenuta, e chiaramente a un cecchino tornerà utile averne una che conferisce XP aggiuntivi per ogni headshot.

L'arma secondaria dovrebbe permettervi di mettere in atto il piano B, ossia difendervi quando i nemici riusciranno a penetrare la normale linea di difesa e avvicinarsi troppo, impedendovi di usare quella principale. La scelta naturale è un fucile da corta distanza, ma in mancanza di qualcosa di utile anche un normale fucile d'assalto (ma preciso: ricordatevi che lo userete su nemici vicini) può andare bene.

Quanto alle abilità, difficile consigliare qualcosa di diverso da Impulso. Un tiratore deve tenere sempre d'occhio la situazione, sia per colpire al meglio che per capire quando un nemico sta per avvicinarsi troppo alla sua copertura. L'abilità inoltre può essere modificata per infliggere più danni ai nemici individuati.

Le torrette sono ottime non solo per attaccare (il grosso del danno dovrete comunque farlo voi), ma soprattutto per attirare l'attenzione del nemico, che spesso si esporrà al fine di distruggerle, dandovi un po' di respiro e permettendovi di mettere a segno qualche colpo letale.

Quanto ai Talenti, Avanzamento Tattico e In Movimento sono due buoni talenti per spostarsi ottenendo dei bonus. Per quanto riguarda quelli legati ai danni, Colpo di Fortuna e Precisione massimizzeranno le capacità della vostra arma principale.

Infine, le modifiche: vien da sé che a un cecchino tornerà utile potenziare il danno, mettendo il resto in secondo piano: un nemico morto prima di avvicinarsi non potrà nuocervi.

Medico

A differenza di altre, questa build non è ovviamente adatta per giocare da soli, visto che potendo più che altro curare non farete molti danni.

Primo Soccorso è una scelta indispensabile per curare i compagni dalle retrovie, e la stazione di supporto vi permetterà di essere più efficaci. Una buona modifica per quest'ultima è quella relativa alla cassa di munizioni.

Il talento Triage è fondamentale, e Medico da Campo vi permetterà di ampliare le vostre capacità curative. Compagno, infine, vi garantirà protezione ogni volta che rimetterete in piedi un alleato.

Quanto alle armi, meglio optare per qualcosa di valido da lontano, visto che un medico difficilmente si ritroverà in prima linea.

Tank

Se invece di fare danni preferite poterne assorbire tanti, ci sono delle build in grado di trasformarvi in bersagli mobili e resistenti in grado di attirare l'attenzione del nemico mentre i compagni pensano a colpire. La build è buona anche per giocare da soli, visto che il minor potenziale di danno apportato sarà compensato dalla resistenza supplementare.

Cominciate con una buona mitragliatrice leggera, potenziandone stabilità per mirare meglio, e capacità del caricatore per tenere i nemici più a lungo sotto il vostro fuoco. Se il vostro stile è più di colpire guardando il nemico negli occhi, optate per un bel fucile a pompa.

Giocando da soli puntate sull'abilità Occultamento, mentre se prevedete di giocare in gruppo sostituitela con Riparo Intelligente. Come skill secondarie sono ottime Impulso o Primo Soccorso, ma giocando da soli potreste optare anche per una torretta in grado di darvi un po' di respiro nelle situazioni più complicate o attirare l'attenzione del nemico e renderlo facilmente aggirabile. Altre buone scelte sono poi Avanzamento Tattico, In Movimento, Potere d'Arresto e Tempi Duri.

Infine, puntate a modifiche che aumentino la vostra energia.

Torrette

Un buon modo di supportare un gruppo, ma anche di avere una risorsa molto utile quando giocate da soli, è la torretta, e la build che vi proponiamo di seguito è basata tutta su quest'elemento.

La build può essere personalizzata con la mod Soffio del Drago (talento Incendio) o Fulminatore (Talento Strategia della Paura), a seconda del tipo di danno che volete infliggere.

L'equipaggiamento va modificato nel ramo elettronico per poter utilizzare più spesso la torretta, e il talento Ricalibrazione è obbligatorio in quanto vi permetterà di mantenere attiva più a lungo la torretta.

Giocando da soli non potrete rinunciare all'abilità Impulso, così come Primo Soccorso o qualsiasi altra che vi permetta di recuperare. Se invece giocate in gruppo con un medico, optate per Esperto di Demolizioni, Granate Adesive e Reazione a Catena.

Tentate infine di diminuire il livello di minaccia delle armi, in modo che i nemici aggrino la torretta e non voi.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!