Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Avatar, Star Wars e The Division: il CEO di Ubisoft Massive si dimette

Dopo 16 anni di lavoro.

Ubisoft ha a che fare con una nuova dimissione: David Polfeldt, amministratore delegato di Ubisoft Massive si dimette. Secondo quanto condiviso da un report, Polfeldt non sarà più il capo dello studio che ha sta lavorando ai nuovi capitoli di The Division, Star Wars e Avatar a partire dal 1° luglio.

Ubisoft ha informato i suoi dipendenti attraverso un messaggio interno: l'azienda ha spiegato che Polfeldt è "pronto per una nuova sfida" e che dopo un anno sabbatico, tornerà in Ubisoft in un nuovo "ruolo strategico". "Dopo più di 12 anni alla guida di Ubisoft Massive verso un enorme successo, David Polfeldt si prende un breve anno sabbatico prima di tornare in Ubisoft in un nuovo ruolo", ha detto un rappresentante di Ubisoft al sito Kotaku. "Abbiamo già nominato il successore di David e non vediamo l'ora di condividere maggiori dettagli in un secondo momento".

Nell'ultimo anno ad Ubisoft diversi dirigenti hanno lasciato l'azienda ma per un altro motivo: ricordiamo tutti infatti lo scandalo di molestie sessuali che è scoppiato lo scorso anno, con figure importanti come Serge Hascoet accusato di aver tenuto riunioni all'interno di alcuni strip club.

Ubisoft Massive sta lavorando sia ad un nuovo gioco di Star Wars non ancora mostrato e ad Avatar Frontiers of Pandora che ha fatto il suo debutto all'E3 2021.

Fonte: Kotaku

Commenti