Dark Souls 2 - Boss: Cavaliere dei Draghi

Un altro boss ci sbarra la strada. Vediamo come sconfiggere anche questo nemico.

Cliccate sul testo seguente in blu per tornare all'indice della guida di Dark Souls 2.

Boss: Cavaliere dei Draghi

Ricompensa: Anima Cavaliere dei Draghi

Un aspetto cruciale del combattimento con il Cavaliere dei Draghi è che il suo attacco iniziale può sbalzarvi oltre la piattaforma, facendovi morire. Se non resterete sufficientemente vicini alla zona centrale della piattaforma, gli affondi della lancia del boss vi spingeranno irrimediabilmente verso la morte in caso riescano a colpirvi.

Il Cavaliere dei Draghi utilizza due attacchi principali. Il primo è l'affondo, l'altro un fendente orizzontale che a volte viene seguito da un richiamo anch'esso orizzontale. I colpi portati in orizzontale non provocano danni come l'altro, ma non sono comunque da sottovalutare.

La strategia migliore è rimanere incollati alla schiena del boss in ogni caso, situazione in cui nessuno dei suoi attacchi andrà a segno. Quando non siete impegnati a mantenere la posizione, colpite il nemico: a seconda dell'arma utilizzata e dell'attacco scelto, riuscirete a portare un numero di colpi da uno a quattro.

Per infliggere danni maggiori utilizzate, se potete, degli attacchi basati su magie o armi imbevute di proprietà magiche. Anche le armi normali funzionano, ma utilizzandole avrete bisogno di più tempo per abbattere il nemico.

Dopo lo scontro: verso il Pontile Desolato

Dopo aver sconfitto il boss potrete tornare indietro e affrontare il Vecchio Ammazzadraghi (nella Cattedrale del Blu) prima di proseguire per il passaggio dal lato opposto a quello di ingresso, e salite le scale. Accendete in cima il Falò della Torre della Fiamma, poi parlate con Licia sulla destra se volete acquistare dei Miracoli.

Attraversate la stanza, scendete le scale e oltrepassate l'arco successivo. Scendete lungo la scala a spirale e una volta in fondo andate dall'altra parte per trovare un Portafortuna del monastero. Oltre la porta troverete altri due nemici (evitabili). Proseguendo diritto raggiungerete un vicolo cieco contenente vari oggetti: un'Effigie Umana, una Pastiglia Oscura, un'Anima di Cavaliere Valoroso e una Antica Alabarda da Cavaliere.

Se avete raggiunto il vicolo cieco tornate indietro nella stanza appena oltrepassata, poi scendete per le scale. Potrete evitare i due nemici che vi attendono lungo il cammino: proseguite diritto attraversando la porta, poi andate a destra e percorrete il passaggio. Salite sulla placca nel mezzo dell'ascensore per attivarlo e raggiungere il piano inferiore. Attraversate la porta successiva, oltrepassate l'acqua ed entrate nel buco nel muro alla fine, ma se volete salite prima le scale guardate dall'unico nemico di questa sezione e percorrete il passaggio fino in fondo per recuperare un'armatura completa da cavaliere da un forziere.

Fatevi strada attraverso l'area rocciosa e accendete il Falò della Via Segreta per Heide. Parlate con Lucatiel di Mirrah nei pressi del falò, poi proseguite per giungere al Pontile Desolato.

Vai ai commenti (637)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Batman Arkham Origins confermano di essere al lavoro su un gioco DC

Quale sarà il misterioso progetto di Warner Bros. Montreal?

Hideo Kojima fermato alla dogana americana a causa del BB Pod di Death Stranding

Prima dell'arrivo al San Diego Comic-Con il creatore di Death Stranding ha avuto un piccolo problema alla dogana.

Articoli correlati...

Commenti (637)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza