Battlefield Hardline: analisi delle prestazioni della beta

Il Frostbite 3 raggiunge veramente 1080p e 60fps su PlayStation 4?

Dopo aver concluso la sua conferenza con Battlefield: Hardline, EA ha rivelato che la beta del gioco sarebbe partita immediatamente su PC e PS4, con Adam Boyes di Sony sul palco ad annunciare che i possessori di BF4 avrebbero potuto avere accesso istantaneo a Hardline in tutta la sua “gloria a 1080p e 60 fotogrammi al secondo”. Il rilascio immediato di una beta è una vera chicca per i giocatori, in questo caso rovinata dal fatto che la beta PS4 non si è dimostrata in linea con le dichiarazioni fatte.

Probabilmente, la critica più grande mossa ad Hardline è che si tratta di un titolo a prezzo pieno molto simile a Battlefield 4, al punto che alcuni sostengono che potrebbe essere stato lanciato come DLC. In base alle nostre prove, le similitudini tra i due giochi non finiscono qui e si estendono all'implementazione del motore Frostbite 3. Su PlayStation 4 notiamo la stessa risoluzione di rendering nativa di 1600x900 e un identico anti-aliasing post-processing. Simili anche le prestazioni, forse peggiori rispetto al compagno di scuderia di DICE.

Ovviamente parliamo di codice beta, con tutti i disclaimer del caso. Il gioco è ancora in sviluppo e dovrebbe passare una significativa fase di ottimizzazione. Per ora, però, Hardline ha ancora molta strada da fare prima di raggiungere un frame-rate di 60fps costanti. In un E3 in cui gli sviluppatori hanno mostrato più confidenza con la nuova generazione di hardware, è difficile non restare delusi da un campione che ci mostra un'esperienza reminiscente di un titolo arrivato sul mercato lo scorso anno.

Procediamo all'analisi. Speravamo di potervi proporre, in aggiunta ai nostri test, un esame completo della demo di sei minuti mostrata da EA, il materiale a 30fps venuto dalla presentazione è però buono per lo streaming in diretta ma non adatto a farsi un'idea di come giri il codice. Anche se non possiamo mostrarvi tutte le armi, i gadget e i veicoli della demo di EA, possiamo comunque darvi un'idea delle sfide di ottimizzazione che Visceral dovrà affrontare prima del lancio di Hardline.

"Sony ha annunciato Battlefield: Hardline durante l'E3 2014 come un titolo per PS4 a 1080p60, ma la beta non arriva a tali risultati"

Momenti salienti delle nostre prove, durante le quali abbiamo giocato sia come poliziotti che criminali nelle modaltà Heist e Blood Money di Battlefield: Hardline.

Nel video qui sopra potete vedere un mix di sequenze giocate nelle modalità Blood Money ed Heist sia nei panni dei poliziotti che in quelli dei criminali. Due sezioni in particolare causano dei seri problemi al motore. Prima di tutto la nostra sortita in elicottero poi un classico momento di "Levelution" in cui una gigantesca gru crolla sulle strade. In entrambi i casi le prestazioni vengono impattate in modo sostanziale, con il frame-rate che arriva a un minimo di 30fps.

Sequenze più generiche si mantengono tra 40-60fps, con fluttuazioni improvvise che portano a un'esperienza piena di scatti. Il problema non è solo visivo, visto che la risposta del controller risulta decisamente più confusa quando il motore è sotto sforzo. Sembra che a causare problemi al frame-rate sulla versione PS4 siano delle combinazioni di effetti, in particolare le trasparenze.

La qualità dell'immagine nella beta è altalenante. Il filtering delle texture non era eccelso nelle versioni console di Battlefield 4 e lo stesso si verifica in Hardline, in cui i contorni ad alto contrasto dell'architettura non si sposano bene con l'anti-aliasing post-processing, causando molti difetti dell'immagine quali sfarfallii sub-pixel. Ovviamente Battlefield 4 ha gli stessi problemi, ma può contare su scenari non urbani che vengono resi meglio dal punto di vista grafico. Ricordiamo che in Hardline abbiamo potuto giudicare un singolo livello, e che ce ne sono molti altri in arrivo.

PC 720pPC 900pPS4 900pPC 1080p
Per eguagliare la versione PS4, abbiamo scelto su PC impostazioni 'high' con texture ultra (forse un errore, a giudicare dalla seconda immagine). Abbiamo confrontato 720p, 900p e 1080p con la versione PS4 del gioco.
PC 720pPC 900pPS4 900pPC 1080p
Per eguagliare la versione PS4, abbiamo scelto su PC impostazioni 'high' con texture ultra (forse un errore, a giudicare dalla seconda immagine). Abbiamo confrontato 720p, 900p e 1080p con la versione PS4 del gioco.
PC 720pPC 900pPS4 900pPC 1080p
Per eguagliare la versione PS4, abbiamo scelto su PC impostazioni 'high' con texture ultra (forse un errore, a giudicare dalla seconda immagine). Abbiamo confrontato 720p, 900p e 1080p con la versione PS4 del gioco.
PC 720pPC 900pPS4 900pPC 1080p
Per eguagliare la versione PS4, abbiamo scelto su PC impostazioni 'high' con texture ultra (forse un errore, a giudicare dalla seconda immagine). Abbiamo confrontato 720p, 900p e 1080p con la versione PS4 del gioco.

La versione PC della beta risolve in parte i difetti visivi del codice PS4. Abbiamo confrontato le due versioni facendo girare quella PC a 720p, 900p e 1080p con impostazioni high e texture ultra. Ciò ci ha permesso di coprire praticamente tutti i profili affermati di visualizzazione del Frostbie 3 su console, sottolineando inoltre i vantaggi di una presentazione nativa in full HD. Ciò che non si vede è lo sfarfallio dei pixel che notiamo su tutte le impostazioni, risolta solo dall'attivazione dell'MSAA. C'è da dire che il feeling della versione PC è ancora una volta quello di Battlefield 4, con prestazioni simili e qualità grafica quasi identica.

La situazione di Battlefield: Hardline è quindi curiosa. Il direttore delle relazioni di Sony con gli sviluppatori attribuisce alla beta qualità non proprie del codice, ma capitare di sbagliare. Ci sono però notizie che suggeriscono una conferma da parte di Visceral che sia Xbox One che PS4 godranno dello stesso livello di prestazioni, un risultato che non è nelle caratteristiche del Frostbite 3 come lo conosciamo.

"Se prendete in esame i giochi realizzati in precedenza da Visceral Games, ci siamo sempre sforzati di ottenere la parità totale tra piattaforme”, ha dichiarato a Gaming Bolt il Creative Director Ian Milham, anche se bisogna sottolineare che non sono state fatte menzioni specifiche a risoluzione e frame-rate. “Ovviamente la versione PC farà ciò che il vostro PC può gestire, e quelle per PlayStation 3 e Xbox 360 non avranno la stessa risoluzione di PlayStation 4 e Xbox One. Ma queste ultime due dovrebbero essere identiche."

Da un lato non c'è molto da contestare a Visceral in fatto di parità tra piattaforme. Dead Space 2 e Dead Space 3 sono virtualmente indistinguibili su PS3 e Xbox 360, uno stato di cose che si ripete in Dante's Inferno. Questi titoli utilizzavano però la tecnologia dello studio. La parità tra piattaforme è certamente un obiettivo lodevole, ma la domanda è: il Frostbite 3 è in grado di raggiungere questo traguardo?

Vai ai commenti (20)

Riguardo l'autore

Richard Leadbetter

Richard Leadbetter

Technology Editor, Digital Foundry

Rich has been a games journalist since the days of 16-bit and specialises in technical analysis. He's commonly known around Eurogamer as the Blacksmith of the Future.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (20)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza