EA: Crysis 2? Un pezzo da 90

Successo garantito?

Il publisher Electronic Arts non ha dubbi: quando uscirà, a marzo 2011, Crysis 2 otterrà una media voto pari o superiore a 90.

EA ha negato che il gioco sviluppato dai tedeschi di Crytek sia stato rinviato in modo da evitare i rivali (Halo, Call of Duty ma anche Medal of Honor, quest'ultimo proprio di EA) che tra settembre e dicembre affolleranno i negozi, ma ha dichiarato che il gioco non sarebbe stato pronto per il debutto entro la fine dell'anno.

"Non sarebbe stato pronto. Con Crytek si parla solo di qualità, qualità e ancora qualità", ha dichiarato David DeMartini.

"Giochi come Crysis e team come Crytek non hanno paura di nessuno. Ma allo stesso tempo c'è la volontà di non pubblicare il gioco fino al raggiungimento del pieno potenziale del prodotto. Abbiamo valutato insieme quando sarebbe stato il momento giusto per il lancio e marzo ci è sembrata la soluzione perfetta".

"Con un gioco come Crysis 2 non puoi aver paura dei rivali. Fissi una data e, al limite, sono gli altri a dover cambiare i propri piani". Un bel bagno di umiltà per il boss di EA Partners, ma probabilmente è giusto così.

"Sarà un altro gioco di Crytek a raggiungere la media di 90", ha aggiunto DeMartini. "Per la prima volta sarà un titolo multipiattaforma. Hanno iniziato a mostrare il multiplayer, sul quale posso dirvi che un intero team sta lavorando. Potete immaginare il livello qualitativo che vogliono raggiungere".

Alieni e Nano-Tute sbarcheranno in Europa il 25 marzo su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza