Blizzard: "Mercato PC in salute"

"Vendite continuano ad aumentare".

Secondo quanto dichiarato dal vice presidente esecutivo di Blizzard, Rob Pardo, a GamesIndustry.biz, il mercato PC gode di ottima salute.

"In base alla nostra esperienza possiamo dirvi che i nostri giochi continuano a vendere meglio dei capitoli precedenti. Mi viene da ridere perché da quando sono nell'industria mi si interroga sulla morte del PC, mentre il mercato continua a crescere nonostante la sua morte sia stata decretata almeno venti volte".

L'ultimo titolo pubblicato da Blizzard, StarCraft II: Wings of Liberty, ha venduto tre milioni di copie in un mese, facendo registrare il miglior debutto di sempre per un RTS e diventando il titolo PC più venduto del 2010 fino a questo momento.

Un rivale per il record di Wings of Liberty potrebbe arrivare a dicembre, quando Blizzard lancerà Cataclysm, nuova espansione di un MMO, World of Warcraft, che può contare su un bacino di utenza di 12 milioni di abbonati.

Il problema, secondo Pardo, è che non si prendono mai in esame le vendite digitali; per questo il mercato PC appare in difficoltà. "L'industria PC e quella dei videogiochi sono in ottima salute. Senza i dati derivanti dalla distribuzione digitale è difficile avere un quadro completo della situazione. Anche se prendete in esame i dati NPD non potete avere la certezza assoluta: non hanno informazioni in tempo reale da tutti i rivenditori e devono per forza fare delle stime".

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloKing Arthur: Knight's Tale - prova

Cavalieri (non-morti) della Tavola Rotonda.

EssenzialePikmin 3 Deluxe - recensione

Interstellar... ma con i Pikmin.

Total War Warhammer 2 incontra...Henry Cavill

L'interprete di Geralt e Superman Ŕ protagonista dell'ultimo DLC.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza