Bronzo italiano ai World Cyber Games 2011

Mattia "Lonewolf" Guarracino sul podio in FIFA 2011

Buone notizie da Busan, Corea, dove l'Italia ha conquistato la medaglia di Bronzo alle finali mondiali dei World Cyber Games, grazie all'abilità di Mattia Guarracino, romano di 19 anni, che si è classificato al terzo posto per FIFA 11.

Dopo aver passato il girone come secondo classificato (5 vittorie e una sconfitta), Mattia ha superato ottavi e quarti ottenendo l'accesso alle semifinali, dove purtroppo è stato sconfitto dal tedesco, diventato poi campione del mondo. Nella finalina per il terzo posto Mattia è riuscito ad imporsi senza difficoltà contro un altro rappresentante della Germania aggiudicandosi quindi il gradino più basso del podio.

I World Cyber Games, nati in Corea nel 2000, e sono di fatto le Olimpiadi dei videogiochi. Ogni anno oltre 1 milione e 500 mila giocatori partecipano alle selezioni nazionali del torneo in 77 diverse nazioni, nella speranza di essere tra i 700 finalisti a guadagnare un viaggio nel luogo delle finali per giocarsi il montepremi di 500.000 dollari in palio. L'anno scorso il Gran Finale si è svolto a Los Angeles, negli USA, mentre quest'anno ci si è spostati a Busan, in Corea.

1
I compagni di Mattia ne festeggiano la vittoria.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza