Niente PvP all'uscita di Diablo III

SarÓ aggiunto con una patch post-release.

Per evitare ulteriori rinvii sulla finestra di rilascio stabilita, di cui, peraltro, sappiamo davvero poco, Blizzard ha deciso di non inserire alcuna componente PvP nelle copie di lancio di Diablo III.

Stando al sito ufficiale del gioco, la componente multiplayer non ha raggiunto gli standard qualitativi desiderati e il suo sviluppo richiederebbe ancora più tempo di quanto non le sia stato finora dedicato:

"Abbiamo pensato che rinviare l'intero gioco solo per il PvP sarebbe corrisposto a punire tutti coloro che lo aspettano soprattutto per portare avanti la campagna e il classico contenuto in singolo o cooperativo, tutte cose che sono praticamente quasi complete", ha svelato Blizzard, aggiungendo che "quando la patch per il PvP sarà pronta, aggiungerà al gioco varie mappe Arena con ambientazioni differenziate, nuovi obiettivi e un sistema di matchmaking avanzato".

"Sarà introdotto anche un sistema di progressione personale che ricompenserà i giocatori" per i successi ottenuti nella modalità PvP.

Naturalmente, gli sviluppatori nordamericani non hanno precisato alcuna data d'uscita per la patch, tantomeno per l'ancora attesissimo Diablo III.

Vai ai commenti (25)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (25)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza