DICE spiega il ritardo dei nuovi DLC di Battlefield 3

Il team aveva bisogno di ricaricare le pile.

Se vi stavate chiedendo come mai ci sia voluto così tanto tempo per vedere nuovi DLC di Battlefield 3, la risposta è molto semplice: DICE aveva bisogno di tempo per ricaricarsi dopo il lancio del gioco completo.

Parola del developer Alan Kertz che, in un post su Reddit, che ha spiegato più nel dettaglio la situazione:

"La ragione principale per cui ci stiamo mettendo così tanto per i DLC è che abbiamo spinto molto su BF3, e molti sviluppatori hanno rinviato vacanze, visite parenti e tanto altro per commercializzare un prodotto di cui potessero essere fieri", è stato il commento molto pratico della software house svedese. "Dopodiché serve un po' prima che le persone tornino a pieno regime negli uffici".

"Per come la vediamo noi, è meglio aspettare un po' e dare DLC di qualità, con piani per sviluppare tipologie diverse di contenuti per tipi diversi di giocatori, lungo tutta la vita di BF3 piuttosto che rilasciare di fretta una mappa".

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite oggi mostrerà finalmente la campagna single player! Appuntamento tra poche ore

Dettagli e orario dell'evento che rivelerà la campagna di Halo Infinite.

Cyberpunk 2077 avrebbe venduto pochissimo nel 2021. L'obiettivo 30 milioni sembra molto lontano

Per diversi analisti le versioni next-gen di Cyberpunk 2077 non spingeranno le vendite.

BioShock 4 in uscita nel 2022 ora sembra molto più credibile!

BioShock 4 è più vicino di quanto pensiamo?

Articoli correlati...

Crysis Remastered Trilogy recensione - Tripla dose di Nano Suit!

I giochi “impossibili” arrivano ovunque!

Articolo | Battlefield 2042 - prova

Faccia a faccia con il nuovo, atteso shooter di DICE.

Articolo | Ghost Recon Frontline - anteprima

Alla scoperta del primo Battle Royale ambientato nell'universo narrativo di Tom Clancy.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza