Ventenne arrestato per una truffa su Call of Duty

Distribuiva in rete un virus con cui rubava carte di credito.

Un ventenne è stato arrestato e condannato a diciotto mesi di reclusione per aver distribuito un'hack di Call of Duty che era in realtà un virus.

Lewys Martin dalla cittadina inglese di Deal, Kent aveva nascosto e distribuito sulla rete un trojan all'interno di un hack per Call of Duty, stando al report di Kent Online.

Grazie a questa soluzione, il giovane ha ottenuto coordinate bancarie e dati per le carte di credito, tra cui naturalmente password e codici, che riusciva poi a rivendere per $1 o $5 tramite un sito web. Per i suoi guadagni, inoltre, utilizzava un conto bancario offshore in Costa Rica.

Martin è stato catturato mentre, in stato d'ebbrezza, tentava di rubare alcuni computer nei college di Dover e Deal. La polizia ha scoperto dati per oltre 300 carte di credito a casa sua e un prestito bancario fraudolento di £3000.

Chissà se Martin si stesse già leccando i baffi pensando a Black Ops 2...

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite ha una progressione troppo punitiva? 343 Industries promette miglioramenti

Il sistema di progressione di Halo Infinite in cima alla lista delle cose da mettere a posto.

Halo Infinite day one rotto e rischio spoiler? Spuntano le prime segnalazioni

Attenzione quando cercate informazioni su Halo Infinite.

Halo Infinite nella campagna permette acrobazie con il rampino incredibili e il video gi virale

I fan non vedono l'ora di provare il single player di Halo Infinite.

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi a Dr. Disrespect.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza