Il co-creatore dell'Xbox chiede "libertà" per gli indie

Pubblicare su XBLA o PSN dovrà essere più economico, altrimenti...

Ed Fries, il co-creatore dell'Xbox e attuale consulente per la console Ouya basata su Android, è intervenuto ai microfoni di Game Informer sul futuro dei videogiochi.

Due i punti su cui Fries si è particolarmente concentrati: la libertà da concedere agli sviluppatori, specie a quelli indipendenti, e il free-to-play.

Se su quest'ultimo argomento l'ex-Microsoft ha semplicemente suggerito al colosso di Redmond, a Sony e Nintendo di investire sul free-to-play per le prossime console, la questione dei developer è più complessa.

"E' sempre più difficile ignorare l'esperienza in stile Apple sulle console tradizionali", è stato il commento di Fries. "Chiunque può sviluppare per le piattaforme di Apple, e la certificazione è una cosa relativamente economica e indolore".

"Nell'84 il mercato è collassato perché c'era troppa spazzatura in giro, ma ora abbiamo gente come i ragazzi di Fez che non possono aggiornare il proprio gioco perché è diventato troppo costoso".

"Se fosse stato un gioco per iOS un problema simile non si sarebbe verificato", ha aggiunto, "mentre su Xbox Live lo è. Questo tipo di idee deve sparire nella prossima generazione".

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Fortnite - The End? Un buco nero segna la fine di un'era

L'intera isola di Fortnite: Battle Royale è appena svanita nel nulla.

ArticoloFortnite scompare nel nulla e riscrive la storia - editoriale

Epic Games raduna 7 milioni di persone e torna in vetta a tutte le classifiche di engagement.

Siamo in diretta con The Witcher 3 alla scoperta della versione Switch

L'avventura di Geralt di Rivia anche sull'ibrida della grande N.

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza