Il writer di Dragon Age ritiene "tossico" il forum di BioWare

Lo evita in ogni modo per non sentirsi "negativo".

Il lead writer di Dragon Age David Gaider ha dichiarato di voler evitare i forum di BioWare Social Network, diventati di recente "sempre più tossico".

"Il BioWare Social Network non costituisce la totalità dei fan di BioWare", ha spiegato in un articolato post lo scrittore. "Ci sono certi gruppi di persone appassionate e, mentre non direi che sono tutti assolutamente volgari come sembra, sono d'accordo che il tono generale del forum sta diventando sempre più tossico".

"Tendo ad evitarlo ampiamente in questi giorni. Perché? Perché passare troppo tempo lì mi fa sentire negativo, non solo riguardo ai giochi che facciamo, ma anche riguardo a me e alla mia vita in generale".

Il forum di Eurogamer.it vi fa lo stesso effetto?

Vai ai commenti (15)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (15)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza