Nintendo of Japan unisce le divisioni hardware

La grande N fonde assieme il team di sviluppo di hardware portatili e quello da salotto.

Il quotidiano nipponico Kikkei riferisce che sono in atto grandi riorganizzazioni interne presso Nintendo.

Sembra, infatti, che le divisioni di sviluppo hardware, uno volta divise tra portatili e console casalinghe, siano state fuse insieme. Questo, sembra, per rispondere alle esigenze del mercato, che vede repentini cambiamenti di hardware e molti più competitors che in passato.

Il nuovo R&D team verrà posizionato in una nuova struttura nei pressi del quartier generale di Tokyo, un complesso da 300 milioni di dollari.

Il nuovo team lavorerà assieme e cercherà di sviluppare nuovi hardware in grado di soddisfare sia l'utenza DS, sia quella Wii.

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza