Sony non vuole solo FPS e action-adventure su PS4

La presentazione di Knack non è stata affatto casuale.

Shuhei Yoshida, il presidente dei Worldwide Studios di Sony, ha svelato di non volere troppi FPS o titoli fotorealistici per PlayStation 4.

La presentazione di Knack come primo gioco per la nuova console è stata poi "intenzionale".

"L'idea di Mark (Cerny, ndR) era 'che ne dite di un Crash Bandicoot per PS4?', quando ha suggerito il concept di Knack. Abbiamo tutti pensato che, sì, odiamo l'idea di vedere solo giochi molto fotorealistici o FPS o action-adventure, produzioni blockbuster dai grandi budget".

"Alla gente piace questo genere di giochi ma non è l'unica tipologia con cui possono divertirsi".

Vai ai commenti (18)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza