L'italiana Chestnut Games annuncia Kyubo

Un nuovo titolo firmato dall'ex Rovio Marco Rapino.

Chestnut Games ha annunciato che il suo primo titolo, Kyubo, sarà disponibile per dispositivi iOS e Android a partire dal 6 giugno al prezzo di €0,89.

Lo studio di Lanciano è stato fondato dall'ex Rovio Entertainment Marco Rapino, che ha lavorato come responsabile programmatore su Bad Piggies e Angry Birds Seasons (dei quali ha curato anche il design).

Il titolo combina azione e rompicapo: per completare tutti i livelli, il giocatore deve non solo saltare e correre col tempismo giusto, ma anche pensare accuratamente a come muovere i cubi magici tramite l'aiuto di alcuni spiriti antichi e disattivare trappole, attivare congegni, accedere a posti altrimenti irraggiungibili e infine raggiungere la porta di uscita che lo porterà alla stanza successiva.

L'avanzamento nel gioco non è lineare: il giocatore può scegliere tra diversi percorsi all'interno della mappa durante la sua fuga dal posto in cui è stato intrappolato.

Ecco le principali caratteristiche del gioco:

  • Ardui rompicapi da risolvere
  • Gameplay basato su azione e ragionamento
  • Difficoltà bilanciata
  • 70 livelli
  • Cubi con poteri speciali come teletrasporto, trappole, meccanismi a molla e altro
  • Decine di modi diversi di risolvere ogni livello
  • App Universale per iOS e APK universale per smartphone e tablet Android
  • 24 trofei Game Center (iOS)
  • Gioco totalmente indipendenteunorderedlist>

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

ASUS ROG Chakram e Strix Impact II - recensione

Due mouse molto interessanti da ROG, testati sul nuovo mousepad StrixSlice.

Saints Row IV Re-Elected (Switch) - recensione

L'invasione aliena più irriverente del panorama videoludico torna su Nintendo Switch.

Digital FoundryResident Evil 3 Remake - analisi tecnica

La Xbox One X punta al 4K, ma ci sono problemi di performance.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza