The Elder Scrolls Online: dettagli sul porting per console

E ci scappa l'elogio per Xbox One.

Pete Hines di Bethesda, nel corso di un'intervista concessa a OXM, ha svelato alcuni dettagli sul processo di realizzazione di The Elder Scrolls Online su PS4 e Xbox One.

"Le macchine non riescono a lavorare insieme", dice Hines. "PC e Mac possono cooperare, ma l'Xbox One e la PS4 sono due cose completamente diverse. Un completo sviluppo cross-platform sarebbe solo un incubo".

Riguardo a Xbox One, Hines ha aggiunto che "è una bella macchina, robusta. Ti permette di realizzare molte cose interessanti ed inserire molti elementi nel gioco".

"Analogamente a quanto accadde con l'Xbox 360 (pensate ad Oblivion e poi a Skyrim) più ci lavorermo e più sarà in grado di rendere".

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza