I profitti di Capcom in calo del 37% nel secondo trimestre

Nessuna sorpresa dalle vendite di Resident Evil: Revelations.

Capcom ha annunciato oggi i risultati fiscali del secondo trimestre 2013, che hanno evidenziato un profitto in calo del 37,3% rispetto all'anno precedente.

La società ha dichiarato che Resident Evil: Revelations ha "praticamente rispettato" le proiezioni di vendita piazzando 900.000 copie, mentre le 550.000 unità vendute di Dragon's Dogma: Dark Arisen sono state definite "solide".

Le vendite totali della saga Resident Evil hanno raggiunto e superato i 57 milioni di unità.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Resident Evil 8 ha già una finestra di lancio?

Ci sarebbe già stato un rinvio.

The Persistence - recensione

L'horror di Firesprite si spoglia della VR, e non solo.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza