Chiude i battenti la casa d'aste di Diablo III

Blizzard dą un taglio alla criticatissima funzionalitą del gioco.

La casa d'aste di Diablo III chiuderà i battenti il 18 marzo 2014.

Ad annunciarlo è stata Blizzard con un post sul blog ufficiale del titolo e un video, che potete vedere di seguito, con Josh Mosqueira e John Hight.

La decisione riguarderà sia l'auction house a denaro reale che quella con la valuta del gioco.

"Sentiamo che questa mossa, insieme al sistema Loot 2.0 in sviluppo con Reaper of Souls, porterà ad un'esperienza molto più gratificante per i nostri giocatori", ha spiegato la software house californiana.

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza