I creatori di Pokémon escludono DLC a pagamento

Un modo per proteggere il brand.

Pokémon X & Y riceveranno dei DLC in futuro?

Non secondo l'art director Ken Sugimori, intervistato da 4Gamer (via Siliconera) in merito alla possibilitŕ di add-on per questi e i futuri episodi della serie per Nintendo 3DS.

"L'unica cosa a cui ho sempre detto 'no!' č l'atto di acquistare pokémon con il denaro", ha spiegato Sugimori. Questo "č qualcosa che abbiamo detto sin dai giorni in cui Satoshi Tajiri (il director dei primissimi titoli) era completamente coinvolto in tutto".

Il 'no' č dovuto alla paura che i DLC possano rovinare "la visione complessiva di Pokémon". "Questo č un modo di proteggere il brand e a tal proposito abbiamo una speciale compagnia denominata The Pokémon Company".

"Se vendessimo un pokémon per 100 yen, dovremmo preparare qualcosa che valga davvero quei 100 yen, oltre ad avere un ragionevole motivo per agire in questo modo".

Vai ai commenti (3)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) Web App disponibile: come accedere e sbloccare il mercato

AGGIORNAMENTO DELLE 19:00: La Web App č finalmente disponibile!

Blasphemous - recensione

Un Penitente inarrestabile di fronte a uno spaventoso Miracolo.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza