Ubisoft disposta a rinviare il nuovo Assassin's Creed

Ma lo farebbe solo se il suo sviluppo non fosse completo.

Il presidente di Ubisoft North America si Ŕ detto favorevole alla rottura del ciclo di uscite annuali in cui sembra irrimediabilmente essersi incanalata la serie Assassin's Creed.

Un rinvio si verificherebbe per˛ soltanto se il gioco "non fosse buono abbastanza" da arrivare nei negozi.

"Non lanceremmo un Assassin's Creed se lo ritenessimo completo solo al 70%", ha spiegato Laurent Detoc a IGN. "Questo danneggerebbe il brand. Se inizi a fare giochi al 70%, persino con un grande marchio, la gente cambierebbe la propria idea alla fine. Non lo desidererebbero pi¨".

Negli ultimi due anni, Ubisoft ha fatto slittare le uscite di Far Cry 3, Rayman Legends, Splinter Cell: Blacklist, Watch Dogs, South Park e The Crew. Senza alcun ritardo sono invece arrivate sugli scaffali dei negozi le release annuali di Rocksmith, Just Dance e Assassin's Creed.

Vai ai commenti (15)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Hitman al lavoro su una nuova IP

Non solo Hitman 3 per IO Interactive.

L'uscita di GTA 6? Secondo un analista Ŕ ancora molto lontana

Non dobbiamo aspettarci a breve un nuovo capitolo dell'amata serie di Rockstar.

Su PokÚmon GO sono diversi i PokÚmon shiny apparsi in tutto il mondo

Il PokÚmon GO Fest di Dortmund sta coinvolgendo allenatori di tutto il mondo.

Articoli correlati...

Commenti (15)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza