Bungie licenzia Marty O'Donnell

Era il principale compositore delle musiche di Halo.

Un po' a sorpresa la software house Bungie, attualmente impegnata nella realizzazione di Destiny per Xbox One, PS4, PS3, e Xbox 360 ha deciso di licenziare Marty O'Donnell, storico compositore delle musiche di Halo che entrò nella compagnia nel lontano 1999.

Una decisione che ha spiazzato soprattutto i fan del gioco. La società ha deciso il taglio di O'Donnell dopo l'ultimo consiglio di amministrazione avvenuto l'11 aprile. Non è stata riportata la motivazione di tale, forte, decisione.

O'Donnell ha realizzato importanti colonne sonore di titoli come Oni, la saga di Halo e, appunto, del nuovo Destiny.

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza