Harmonix licenzia 37 impiegati

Lo sviluppatore di Amplitude impegnato in una "ristrutturazione" aziendale.

Harmonix ha annunciato che, come parte di una riorganizzazione strutturale, ha licenziato 37 dei suoi dipendenti a tempo pieno.

La notizia, riportata da Joystiq, arriva pochi giorni dopo il successo in extremis della campagna su Kickstarter per la realizzazione di Amplitude HD, successore dell'omonimo titolo uscito su PlayStation 2.

"Harmonix sta ristrutturando la sua organizzazione per allinearla ai nostri piani di sviluppo dei prodotti attuali e futuri", ha spiegato un portavoce della societÓ. "Sfortunatamente, questo significa prendere la difficile decisione di ridurre il numero di membri a tempo pieno nel nostro staff".

I licenziamenti secondo Joystiq non dovrebbero aver influenzato lo sviluppo di alcun gioco attualmente in sviluppo presso Harmonix. Come parte del processo appena descritto, l'attuale CEO Alex Rigopuols lascerÓ il posto a Steve Janiak e andrÓ ad occupare la posizione di Chief Creative Officer.

"Apprezziamo sinceramente il lavoro che ha svolto ciascuno di questi impiegati. Harmonix sta lavorando per assicurarsi di prendersi cura delle persone coinvolte durante questo cambiamento", ha aggiunto il portavoce.

I licenziamenti non hanno a che vedere con la decisione di Microsoft di iniziare a vendere Xbox One anche senza Kinect. Dance Central, ultima delle serie ideate da Harmonix, fa infatti affidamento sulla periferica di cattura.

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

╚ un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrÓ, vedrÓ.

Contenuti correlati o recenti

Midway - recensione

Non molto tempo fa, in una galassia molto vicina…

Harvest Moon: Light of Hope Special Edition Complete - recensione

Il farming game approda su Nintendo Switch nella sua versione completa.

ArticoloLa silenziosa e straripante forza dei videogiochi - editoriale

Alcune avventure diventano possibili unicamente grazie ai videogames.

Death Stranding debutta al primo posto nella classifica software italiana

Il gioco di Kojima seguito da Call of Duty: Modern Warfare e FIFA 20.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza