Gli incassi di Activision Blizzard provengono per tre quarti dal digitale

A trainare il carro sarebbero soprattutto i giochi della casa di Irvine.

Activision Blizzard ha svelato i dati finanziari relativi al trimestre conclusosi il 30 giugno scorso, secondo cui il 73% delle entrate dell'azienda proviene da giochi e contenuti digitali.

Il risultato, secondo la stessa Activision, deriverebbe dai prodotti digitali di Blizzard, ovvero World of Warcraft, Hearthstone e Diablo III, combinati con le vendite di Call of Duty.

Le performance positive, nonostante l'emorragia di utenti per l'MMORPG di Blizzard, hanno spinto la società a rivedere al rialzo le proprie stime per l'anno fiscale: sale così da $4.22 a $4.24 miliardi il fatturato complessivo che Activision conta di generare entro la primavera 2015.

Via: GamesIndustry

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

╚ un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrÓ, vedrÓ.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Iron Harvest- recensione

Quando i mech cambiarono il corso della storia.

As Far As The Eye - recensione

Il potere della natura in un flebile sussurro.

Total War Warhammer 2 incontra...Henry Cavill

L'interprete di Geralt e Superman Ŕ protagonista dell'ultimo DLC.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza