Blizzard: non sappiamo se World of Warcraft tornerÓ a crescere

Ma l'obiettivo della casa di Irvine sarÓ creare i migliori contenuti possibili.

Blizzard si Ŕ detta consapevole del fatto che il suo World of Warcraft ed il bacino di utenza ad esso relativo potrebbero non crescere pi¨ in futuro, avvicinandosi ai fasti di un tempo.

A pochi mesi dal lancio della nuova espansione Warlords of Draenor, il lead designer Tom Chilton ha espresso la posizione dell'azienda in un'intervista concessa a MCV, anche alla luce della recente flessione registrata dal MMORPG.

"Davvero non sappiamo se il gioco tornerÓ a crescere", ha affermato Chilton. "╚ possibile, ma non direi che Ŕ qualcosa che ci aspettiamo. Il nostro obiettivo Ŕ creare i contenuti pi¨ interessanti possibili".

"Realizzando espansioni, stai effettivamente ponendo delle barriere di fronte a quelle persone che tornano a giocare. Tuttavia, includere un boost al livello 90 per un personaggio all'interno dell'espansione darÓ alla gente l'opportunitÓ di tuffarsi immediatamente nei nuovi contenuti".

PC Gamer

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

╚ un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrÓ, vedrÓ.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza