Guerra e tradimenti nel nuovo trailer di Total War: Attila

Creative Assembly ci cala nel contesto che ci attenderà.

Creative Assembly ha pubblicato oggi un nuovo trailer del suo Total War: Attila, in cui ci dà un'idea del clima politico che si verrà a creare attorno a noi.

Il filmato ci parla di uno scenario in cui una Roma divisa e sempre più debole inizia a cedere il passo a Costantinopoli, che è tuttavia minacciata su più fronti.

Il video, che trovate di seguito, è interamente realizzato con l'engine del gioco. Che ve ne pare?

Via: PC Gamer

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Matteo Tabai

Matteo Tabai

Redattore

È un ragazzo abbastanza alto, appassionato di videogiochi, musica, montagna e buon cibo. Onnivoro sia a tavola che con un controller in mano, ha l'assurda pretesa di fare dei videogames la sua professione. Chi vivrà, vedrà.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloLa silenziosa e straripante forza dei videogiochi - editoriale

Alcune avventure diventano possibili unicamente grazie ai videogames.

ArticoloIl dopo-Xbox è già ampiamente segnato - editoriale

Game Pass e xCloud: i due volti del futuro di Microsoft per andare oltre a Xbox.

ArticoloIl grande Esport: spettacolo o competizione? - speciale

Eurogamer è andata a vedere da vicino la finale dei Worlds di League of Legends.

Articoli correlati...

Path of Exile Mobile annunciato da Grinding Gear, con tanto di frecciatina a Blizzard e Diablo Immortal

Lo sviluppatore neozelandese sembra aver imparato dagli errori della concorrenza.

Overwatch 2: la modalità Storia offrirà un'esperienza degna di un blockbuster tripla A, secondo Jeff Kaplan

Per il game director sarà un'esperienza con una longevità "significativa"

Phil Spencer: "i videogiochi hanno il potere di creare un legame di empatia tra le persone"

"Hanno l'abilità unica di mettere insieme le persone e l'industria ha il compito di sviluppare questa caratteristica".

ArticoloIl grande Esport: spettacolo o competizione? - speciale

Eurogamer è andata a vedere da vicino la finale dei Worlds di League of Legends.

Il politico statunitense Andrew Yang vuole regolarizzare l'utilizzo delle loot box nei videogiochi

Il candidato alle primarie democratiche vuole più trasparenza da parte dei publisher.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza