From Software è interessata alla realtà virtuale

Lo ha rivelato Yui Tanimura, director di Dark Souls II.

Il director di Dark Souls II Yui Tanimura ha rilasciato alcune dichiarazioni sulle idee messe al vaglio da From Software per il futuro.

Come riportato da IGN, Tanimura si è innanzitutto definito entusiasta delle nuove opportunità legate alle ultime console di Microsoft e Sony, e ha affermato che grazie a Xbox One e PlayStation 4 sarà possibile portare la serie di Dark Souls verso vette inesplorate.

Il director ha inoltre rilasciato un'interessante dichiarazione su una possibile implementazione della realtà virtuale nell'action-GDR: "non è ancora qualcosa che stiamo cercando nel dettaglio, o almeno, non in questo momento, ma sono concorde sul fatto che il mondo di Dark Souls II abbia qualche elemento viscerale con la realtà virtuale", ha affermato Tanimura. "È una sorta di lato realistico, quindi penso che questa esperienza possa essere perfetta per Dark Souls".

Riguardo al futuro della serie, Tanimura ha dichiarato che "ci sono più possibilità per vedere nuovi nemici in grado di sfruttare gli hardware di PlayStation 4 e Xbox One".

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Ghost of Tsushima e il concetto di spada? Estremamente letali, non sono dei 'tubi'

Il creative director Nate Fox parla di uno degli aspetti fondamentali del gioco.

ArticoloThis is the Zodiac Speaking - prova

Punch Punk Games ci porta alla scoperta di uno dei più iconici serial killer della storia americana.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza