Il Nintendo Creators Program permette agli Youtuber di ricevere parte dei profitti

A partire da maggio ma già disponibile in beta.

Nintendo ha annunciato il lancio del Nintendo Creators Program, programma che permette agli Youtuber di ricevere parte dei profitti derivanti dalla pubblicità.

1

Il lancio ufficiale del programma è fissato al 27 maggio ma è già accessibile nella sua versione beta.

Per accedere sono necessari account Google e Paypal: una volta iscritti, gli Youtuber riceveranno il 60% dei ricavi pubblicitari dai video contenenti "proprietà intellettuali di Nintendo", come un qualsiasi video Let's Play di un gioco Nintendo.

È inoltre possibile creare un canale Youtube dedicato esclusivamente ai giochi Nintendo - in tal caso si riceverà il 70% dei profitti pubblicitari.

I pagamenti arriveranno tramite Paypal e verranno inviati due mesi dopo che le visite mensili siano state contate. Ad esempio, gli utenti possono aspettarsi di ricevere a marzo i profitti relativi al mese di gennaio.

Grazie, Eurogamer.net.

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Digital FoundryGears 5 per PC ha tutto il sapore di una preview di un porting per Scarlett

La migliore conversione PC che abbiamo visto negli ultimi anni.

ArticoloOculus Rift S - recensione

Una midgen di lusso per il marchio più importante nel mercato della VR.

Digital FoundryIl nuovo Nintendo Switch con il Tegra X1 revisionato testato a fondo - recensione

C'è un ingente aumento della durata della batteria. Ma cos'altro è cambiato?

Articoli correlati...

Ghost Recon Breakpoint offrirà centinaia di ore di gioco e moltissime missioni oltre alla campagna

Secondo il creative director Eric Couzian ci saranno molte cose da fare nel prossimo capitolo della serie.

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

Borderlands 3: Tutti i codici SHiFT per ottenere ricompense esclusive - guida

Pubblicato un nuovo codice SHiFT per una chiave d'oro!

PS4: vendute oltre 30 milioni di unità in USA

Circa il 30% delle vendite totali.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza