SEGA accusa gli youtuber di violazione del copyright

Alcuni video sono giÓ stati rimossi.

Alcuni youtuber sono stati contattati da YouTube per l'avviso di rimozione di alcuni video che presentavano contenuti tratti dai titoli SEGA. La piattaforma di Google ha specificato che tale richiesta è stata fatta esplicitamente dalla stessa azienda nipponica.

A quanto pare, l'accusa di SEGA è incentrata sulla violazione del copyright, a causa della presenza in alcuni video di tracce provenienti dai più famosi franchise della società, come Sonic e Outrun.

Interrogata sulla questione, la divisione statunitense di SEGA ha fatto ricadere la responsabilità della scelta sui vertici nipponici.

Vi aggiorneremo sul caso non appena ci saranno dettagli più precisi.

Fonte: Power Up Gaming

1

Vai ai commenti (6)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si Ŕ fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza