Silent Hills sarà annunciato all'E3 in esclusiva per Xbox One?

AGGIORNAMENTO: Phil Spencer smentisce il rumor.

Aggiornamento: Phil Spencer, il capo della divisione Xbox di Microsoft, ha smentito su Twitter i rumor che vedevano il prossimo Silent Hills come un'esclusiva per Xbox One.

Come si può leggere dal tweet, Spencer si è scusato con i fan della serie, sottolineando che non sa dove siano nati questi rumor, ma che non vuole ingannare nessuno.

La notizia non ci stupisce più di tanto, considerando le dichiarazioni poco credibili riguardo la cifra che Microsoft avrebbe pagato per acquistare il progetto.

Fonte: SegmentNext

News originale:

Secondo una fonte anonima citata da Rooster Teeth, Microsoft sarebbe in trattative con Konami per portare Silent Hills in esclusiva su Xbox One. Il titolo, lo ricordiamo, è stato recentemente cancellato dalla compagnia nipponica.

Sempre secondo la suddetta fonte, l'azienda di Redmond sarebbe pronta a sborsare "milioni di dollari" pur di appropriarsi del progetto, un quantitativo di denaro piuttosto notevole che, come fa giustamente notare IGN USA, potrebbe risultare fin troppo elevato per un titolo di cui non si sa praticamente nulla.

Stando alla fonte di Rooster Teeth, inoltre, Konami avrebbe intenzione di abbandonare il mercato console e quindi starebbe cercando di vendere tutti i suoi brand non convertibili per il mercato mobile. La rimozione della demo P. T. dal PlayStation Store, oltretutto, sarebbe da interpretare come "una dimostrazione di buona fede verso Microsoft".

Questo va però in netto contrasto con quanto dichiarato recentemente da Konami, che ha appunto annunciato di voler continuare a sviluppare titoli per console.

Ma non è tutto: Microsoft starebbe spingendo per chiudere le trattative a breve, in modo tale da assicurarsi l'annuncio del gioco per l'E3 2015.

Interrogato sulla questione, il colosso di Redmond ha dichiarato di non avere nulla da dichiarare in merito a rumor e speculazioni.

Precisiamo che si tratta di voci che al momento non trovano nessun riscontro ufficiale, quindi è opportuno prendere questa notizia con una nutrita dose di scetticismo. Restate con noi per eventuali aggiornamenti.

Che ne pensate? Ritenete che uno scenario del genere sia davvero possibile?

Vai ai commenti (111)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

PlayStation Game Pass in arrivo? Per Phil Spencer di Xbox è 'inevitabile'

Per il boss di Xbox, PlayStation farebbe la cosa giusta?

Buck Up And Drive ha fatto infuriare molti giocatori omofobi con la sua opzione LGBT+

Il folle racing Buck Up And Drive sa toccare le corde giuste.

God of War su PC ha già le prime mod e quella del FOV trasforma gli scontri con i boss

La mod per il FOV in God of War sembra avere il suo perché.

Articoli correlati...

Activision Blizzard ancora nella bufera: Kotick starebbe nascondendo la vera mole dei problemi

La posizione di Kotick in Activision Blizzard si aggrava costantemente.

God of War su PC ha già le prime mod e quella del FOV trasforma gli scontri con i boss

La mod per il FOV in God of War sembra avere il suo perché.

Buck Up And Drive ha fatto infuriare molti giocatori omofobi con la sua opzione LGBT+

Il folle racing Buck Up And Drive sa toccare le corde giuste.

Bloodborne e The Order 1886 sono tra i marchi rinnovati da Sony. Novità in arrivo?

Per ora non si hanno ulteriori novità per il futuro di Bloodborne o The Order 1886.

Commenti (111)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza