Paul Sams di Blizzard si unisce a Ready at Dawn come nuovo CEO

Una grande new entry per lo studio.

1

Ready at Dawn, casa di sviluppo con sede a Irvine, California, e conosciuta per aver creato The Order: 1886 e alcuni titoli per PSP come Daxter e God of War: Ghost of Sparta, ha appena allargato il suo giro d'affari ricevendo un sostanziale aiuto da un personaggio di alto calibro dell'industria: Paul Sams.

L'ex capo di Blizzard ha speso circa venti anni nel contribuire a dar vita a franchise come Warcraft, StarCraft, Diablo e Hearthstone.

Adesso dovrà impegnarsi nel ruolo di CEO in Ready at Dawn, mentre l'attuale capo dello studio Ru Weerasuriya si focalizzerà principalmente negli aspetti creativi delle varie produzioni, in veste di presidente e chief creative officer.

"Sono davvero entusiasta di riunirmi con alcuni miei ex colleghi di grande talento, per aiutarli a guidare, dal mio punto di vista, uno degli studi più promettenti sulla piazza dell'industria videludica", ha commentato Sams in una conferenza stampa.

Insomma, un'assunzione più che positiva per Ready at Dawn.

Fonte: GamesIndustryInternational

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Biped - recensione

Il platform game robotico che non si applica come dovrebbe.

Call of Duty: Warzone rimuove la modalità per 200 giocatori

Infinity Ward con un nuovo aggiornamento.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza