2

Dopo la lunghissima diatriba, durata mesi, tra Konami e Hideo Kojima e la cancellazione di Silent Hills, l'ultima terribile notizia che vede al centro il produttore nipponico riguardava l'abbandono di progetti tripla A da parte di Konami.

Rispondendo ad una richiesta di un fan, in merito al destino del motore grafico Fox Engine e dei famosi franchise della casa giapponese, un rappresentante di Konami ha dichiarato che i giochi delle serie Metal Gear, Silent Hill e Castlevania continueranno ad essere prodotti e che i team che attualmente si stanno occupando del loro sviluppo sono in espansione.

Nel testo, che potete vedere integralmente nell'immagine in calce, si legge: "Stiamo assolutamente lavorando su giochi per console e franchise come Metal Gear, Silent Hill, Castlevania, PES e tutti gli altri. Niente è cambiato realmente. So che ci sono molte persone là fuori che vogliono provare a dire diversamente, per qualche ragione, ma non è assolutamente vero. Si può dire con sicurezza che questi team sono al lavoro sulla progettazione e la programmazione di grandi giochi".

1

Come prova di questo impegno è possibile vedere che Konami, sul suo sito ufficiale, sta assumendo nuovo personale per allargare i team di sviluppo per la realizzazione di un nuovo capitolo della serie Metal Gear, che continuerà ovviamente senza la direzione del maestro Kojima.

Fontye: SegmentNext

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Altri articoli da Pier Giorgio Liprino