Sony non sta lavorando a titoli first-party per PS Vita

"La strategia è quella di concentrarsi su PS4".

1

PS Vita sin dal suo annuncio si era presentata come una console dal potenziale davvero incredibile, un handheld che finalmente proponeva due analogici e che aveva la potenza per riuscire a gestire titoli di altissimo livello per quanto riguarda il comparto tecnico.

La console è stata, in ogni caso, pressoché abbandonata da Sony dato che i titoli first-party usciti sono decisamente pochi e che il futuro, almeno secondo le dichiarazioni del senior vice president di SCE, Masayasu Ito, non sarà caratterizzato da un cambio di rotta.

"All'inizio PS Vita non ha avuto un grande successo all'interno della fascia d'età sotto i 20 anni ma ora la situazione sta cambiando e la popolarità in questo senso sta aumentato. Minecraft: PS Vita Edition ha garantito un boost nelle vendite", spiega Ito in un'intervista rilasciata a 4Gamer e riportata da DualShockers.

"Inoltre sono in arrivo anche diversi giochi third-party e al fine di migliorare la percezione del pubblico più giovane usciranno anche nuove colorazioni della console in questi mesi.

"Per quanto riguarda gli studi first-party al momento non abbiamo titoli in sviluppo per PS Vita. Dato che i third-party stanno lavorando così duramente sulla console, la strategia di SCE è quella di concentrarsi su PS4, che è una nuova piattaforma."

Il supporto di Sony a PS Vita sembrerebbe, quindi, completamente abbandonato. Cosa pensate di questa scelta e del ciclo vitale di PS Vita?

Vai ai commenti (9)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Dragon Ball Z: Kakarot - recensione

L'oscurità splendente diverrà con te... perché!

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) - arriva la rosa Headliners

I giocatori che si sono distinti nella prima metà di stagione.

Razer Kraken Ultimate - recensione

Il nuovo headset di punta Razer arriva sul mercato!

Digital FoundryLe mappe classiche di COD 4 in Modern Warfare 2019 confrontate a quelle originali del 2007 - articolo

Quanto siamo andati avanti? E in questo confronto, dove si piazza il Remaster del 2016?

Articoli correlati...

Commenti (9)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza