Oculus Rift non sarà disponibile prima del 2017 in alcuni Paesi

Tra cui figurano alcuni mercati importanti.

Pare che la prima periferica per la realtà virtuale acquistabile, Oculus Rift, non sarà disponibile globalmente nel corso di questo anno.

1

Il 6 gennaio sono iniziati i preordini con un prezzo variabile a seconda del Paese in cui si vive. La periferica è acquistabile in Italia ( al prezzo di 742€ spedizioni incluse) e nei seguenti Paesi sarà possibile acquistarla quest'anno: Australia, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Islanda, Irlanda, Olanda, Nuova Zelanda, Novegia, Polonia, Spagna Svezia, Regno unito, USA e Taiwan.

Sfortunatamente Brasile, Russia, India, Cina, Portogallo e Singapore non vedranno Oculus Rift prima del 2017.

Una scelta comprensibile per i mercati in espansione, ma lasciare a bocca asciutta Russia, Cina e Singapore, tre grandi mercati tecnologici e videoludici appare un po' imprudente.

Luckey ha in ogni caso già annunciato che ci saranno nel tempo diverse revisioni dell'Oculus Rift.

Fonte: GamingBolt

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Articolo | PlayStation 5 e Xbox Series X/S: Le console next-gen un anno dopo

Il bilancio del primo anno di next-gen e le console a confronto.

Articoli correlati...

Black Friday: Le migliori offerte sui videogiochi PS5

Sony propone tanti sconti sui migliori videogiochi PlayStation 5!

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza