Kojima non svilupperà un gioco simile a P.T.

"Preferirei un approccio differente e una diversa prospettiva".

1

Con Kojima ormai libero di lavorare su qualsiasi progetto e in seguito alle recenti dichiarazioni dello sviluppatore giapponese e di Guillermo Del Toro molti fan del creatore di Metal Gear hanno iniziato a sperare nello sviluppo di una sorta di nuovo P.T.

In un'intervista rilasciata a Polygon, tuttavia, Kojima ha spiegato perché non vorrebbe sviluppare un gioco simile al Playable Teaser di Silent Hills sottolineando in ogni caso un certo interesse verso l'horror.

"P.T. per noi è stato sotto molti punti di vista un esperimento per capire molte cose. Non credo che ci sarà mai spazio per Silent Hills. Mi piacerebbe sicuramente esplorare l'horror e non intendo il genere ma più il sentimento di terrore come tematica e questo è un aspetto molto legato all'interattività e di conseguenza mi interesserebbe trattarlo in futuro.

"Dopo P.T. ci sono stati giochi simili pubblicati o sviluppati. Personalmente non penso di voler creare qualcosa che abbia lo stesso tono, preferirei fare qualcosa con un approccio diverso e con una prospettiva differente."

Queste sono, quindi, le parole di Kojima, cosa ne pensate? Siete d'accordo con lui o la sua decisione rappresente una delusione dal vostro punto di vista?

Vai ai commenti (5)

Giochi trattati in questo articolo

P.T.

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza