Oculus Rift: Palmer Luckey torna a parlare del supporto per Mac del suo visore di realtà aumentata

Il CEO di Oculus Rift lancia una frecciata ad Apple.

Il CEO di Oculus Rift, Palmer Luckey, è tornato a parlare del supporto per Mac del suo visore di realtà aumentata. Nell'intervista pubblicata viene lanciata una frecciata verso Apple poiché Luckey non ritiene i Mac all'altezza di Oculus Rift.

"Supporteremo i Mac soltanto se Apple lancerà un buon computer", ha dichiarato Luckey. "Attualmente un top di gamma da 6000 Euro prodotto da Apple non riuscirebbe ugualmente a supportare le specifiche raccomandate per il nostro Oculus".

Sembra proprio che Luckey abbia chiuso la porta in modo quasi definitivo al supporto per i computer Apple.

Vi ricordiamo che Oculus Rift è pre-ordinabile al prezzo di 699€ a cui si devono aggiungere 42€ di spedizioni.

Fonte: Macitynet

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Articolo | PlayStation 5 e Xbox Series X/S: Le console next-gen un anno dopo

Il bilancio del primo anno di next-gen e le console a confronto.

Articoli correlati...

Black Friday: Le migliori offerte sui videogiochi PS5

Sony propone tanti sconti sui migliori videogiochi PlayStation 5!

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza