Shadow of Eternals: il successore di Eternal Darkness è ancora vivo

Parola di Denis Dyack.

È passato sostanzialmente un anno da quando vi abbiamo parlato per l'ultima volta di Shadow of Eternals, successore spirituale di Eternal Darkness che con due campagne Kickstarter non andate a buon fine sembrava ormai essere stato definitivamente cancellato.

Il titolo fallì ben due campagne di raccolta fondi, una da $1,5 milioni e la seconda da $750.000. Entrambe furono presentate dallo storico creatore Denis Dyack e dalla sua nuova software house, Precursor Games non convincendo mai a pieno i fan di Eternal Darkness.

La software house ha chiuso i battenti nel 2013 e intanto Dyack ha aperto un canale YouTube chiamato The Quantum Tunnel. In uno degli ultimi podcast, lo sviluppatore ha rivelato che Shadow of Eternals è un progetto vivo e vegeto.

Per il momento non si hanno ulteriori dettagli e non ci resta che attendere aggiornamenti da parte di Dyack. Siete interessati a questo gioco?

Fonte: Eurogamer.net

Vai ai commenti (1)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Phil Spencer è il CEO di Microsoft Gaming dopo l'annuncio dell'acquisizione di Activision Blizzard

Nuova vita per Phil Spencer, dopo l'acquisizione di Activision Blizzard.

Xbox e Activision Blizzard: la lista dei brand di proprietà Microsoft

Ulteriore potenza di fuoco per Microsoft dopo l'acquisizione di Activision-Blizzard.

Activision Blizzard creerà solo esclusive Xbox e non pubblicherà su PlayStation? Il commento di Phil Spencer

Stessa domanda per Bethesda e probabilmente stesso esito per Activision-Blizzard.

Articoli correlati...

Phil Spencer è il CEO di Microsoft Gaming dopo l'annuncio dell'acquisizione di Activision Blizzard

Nuova vita per Phil Spencer, dopo l'acquisizione di Activision Blizzard.

Xbox Game Pass aggiungerà il maggior numero possibile di giochi Activision Blizzard

I 25 milioni di abbonati potranno contare su molti brand di Activision-Blizzard.

Activision Blizzard creerà solo esclusive Xbox e non pubblicherà su PlayStation? Il commento di Phil Spencer

Stessa domanda per Bethesda e probabilmente stesso esito per Activision-Blizzard.

Xbox e Activision Blizzard: la lista dei brand di proprietà Microsoft

Ulteriore potenza di fuoco per Microsoft dopo l'acquisizione di Activision-Blizzard.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza