Remedy sta lavorando ad altri due nuovi giochi

Di cui uno non sarà sicuramente prodotto da Microsoft.

Nelle scorse ore Remedy Entertainment ha appena annunciato di essere al lavoro su due nuovi giochi, e che uno di essi non sarà sicuramente prodotto da Microsoft.

Bisogna scartare qui a priori alcune ipotesi: non si può trattare in ambedue i casi di Alan Wake 2, dato che la compagnia ha già smentito ogni sua implicazione su un futuro nuovo episodio videoludico per il franchise.

I progetti quindi rimangono attualmente nel mistero. Remedy ha comunque precisato che non saranno titoli destinati al mercato mobile.

Inoltre il responsabile delle pubbliche relazioni dello studio, Thomas Puha, ha fatto luce attraverso il suo profilo Twitter dei retroscena relativi alla successioni dei progetti in uno studio indipendente, dichiarando che i lavori sono dettati e scelti la maggior parte delle volte in anticipo dai produttori, che garantiscono le risorse finanziarie agli sviluppatori. In tale scenario, quindi, alla fine di un progetto lo studio si catapulta spesso direttamente sul prossimo, iniziando i lavori a ritmi serrati.

Restate con noi per ulteriori novità.

Fonte: DualShockers

1

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza