Fries: "Bill Gates prese la proposta della prima Xbox come un insulto"

Il co-creatore di Xbox rivela come il boss di Microsoft venne convinto.

1
Ed Fries, co-creatore della prima Xbox.

Quando Microsoft decise di entrare all'interno del mondo console i vertici dell'azienda erano particolarmente scettici e lo stesso Bill Gates non prese affatto bene la proposta di una console.

Il co-creatore di Xbox, Ed Fries, ha spiegato cosa accadde la prima volta che il progetto fu presentato al co-fondatore di Microsoft, un Gates che nell'occasione si rivelò assolutamente furioso.

"Bill entrò con in mano la nostra presentazione Powerpoint e la gettò sul tavolo dicendo 'Questo è un (censura) insulto a tutto ciò che ho fatto in questa compagnia'. Quello fu l'inizio della riunione."

Fries racconta che lo stesso Steve Ballmer sottolineò come attraverso questo progetto avremmo perso molti soldi fino a quando alle otto di sera uno dei membri presenti alzò la mano e affermò: "E Sony allora?". Questa semplice affermazione fece capire a tutti come la compagnia nipponica stesse invadendo i salotti delle persone e di come questo fatto potesse diventare una minaccia.

Dopo questo incontro Gates approvò il progetto e ci diede la sua benedizione permettendo al progetto Xbox di partire a pieno regime.

Cosa pensate di questo particolare retroscena?

Fonte: IGN

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza