PES 2017, per Konami il gameplay è fondamentale

La società vuole migliorare il gioco sotto questo aspetto.

Dopo le "brutte prestazioni" degli scorsi anni, con l'avvento del FOX Engine sembra che PES abbia recuperato parzialmente del terreno su FIFA, che con l'avvento di PS3 e Xbox 360 è divenuto il primo titolo calcistico del mondo videoludico.

Adesso che il titolo può contare su un simile motore di gioco, Konami ha intenzione di concentrarsi sulla cosa che è maggiormente importante per un titolo del genere, il gameplay.

Come spiegato dal PR Steve Merret:

"Ci stiamo concentrando sulle cose sulle quali siamo bravi, al momento. Abbiamo la modalità MyClub, piena di novità, e la Master League, la modalità più amata dai fan che riesce a regalare a PES una profondità di gioco che non ci si aspetterebbe da un titolo di questo genere.

Abbiamp perfezionato molte cose, come i trasferimenti e siamo sempre attenti a implementare nuove idee nel titolo, ma la cosa che ci preme di più sono i miglioramenti sotto il profilo del gameplay. Il gameplay è la chiave, si compra un gioco per giocarlo, ed è ciò al quale ci stiamo dedicando"

Non ci rimane che attendere un video che mostri tutti i miglioramenti alle meccaniche di gioco che è lecito attendersi a questo punto.

-system-headline

Avete visto il teaser di PES 2017 mostrato all'E3 2016?

Fonte: Gamingbolt

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza