I film di Red Dead Redemption e GTA non verranno prodotti a breve

Ecco il perché della scelta di Take-Two.

Ovviamente Rockstar Games, come molti altri produttori in questi anni, vorrebbe portare sul grande schermo importanti franchise come Red Dead Redemption e Grand Theft Auto, ma i programmi del produttore Take-Two Interactive sono un po' diversi.

Come riporta Gamepur, infatti, il presidente di Take-Two, Strauss Zelnick, userebbe i piedi di piombo per gettarsi nella creazione di un film legato ad una proprietà intellettuale videoludica.

1

"Noi siamo stati molto selettivi per quanto riguarda le licenze cinematografiche, perché si tratta di un'opportunità economica limitata e il rischio creativo è significativo. Detto in un altro modo, se viene creato un brutto film questo può nuocere il retroscena della nostra proprietà intellettuale e se viene creato un bel film il ritorno economico della licenza non è enorme. Per questo motivo dobbiamo essere molto, molto selettivi".

Molto probabilmente, prima di vedere una trasposizione cinematografica di un film di Rockstar o Take-Two dovremo attendere che i tie-in raggiungano un livello qualitativo adeguato, ma nel frattempo potremmo forse divertirci con Red Dead Redemption 2, che potrebbe essere annunciato alla Gamescom 2016.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza