I nostri colleghi del Digital Foundry hanno appena realizzato un approfondimento dedicato alle concrete potenzialità tecniche di PlayStation 4 Pro.

Nel filmato sottostante, l'esperto Richard Leadbetter compie un'analisi relativa ai vari vantaggi offerti dall'hardware della console, ma anche ribadendo i suoi limiti oggettivi:

Leadbetter sottolinea il fatto che PS4 Pro non potrà garantire miracoli grafici. Come da lui detto, molti titoli risultano girare più che bene alla risoluzione di 1440p, ma già a valori più alti iniziano ad affaticarsi sotto molti aspetti.

Inoltre da quel che si evince gli sviluppatori sembrano puntare maggiormente sull'upscaling della risoluzione, anziché sulla mera fluidità. In particolare, anche su un televisore 4K, giocare a 1080p sarebbe molto positivo, poiché la risoluzione è frutto di un downscaling derivante da una più elevata.

Infine Leadbetter conclude che il prezzo di PlayStation 4 Pro è davvero un affare, dato che costa "solo" €100 in più rispetto a PlayStation 4 Slim.

PlayStation 4 Pro vi ricordiamo essere attesa il prossimo 10 novembre.

1

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Altri articoli da Edy Bernardini