Quantum Break fa registrare dati di vendita deludenti su Steam

Il titolo Remedy è un flop dal punto di vista commerciale?

Quantum Break è un titolo che può essere annoverato tra i flop dal punto di vista commerciale? Probabilmente la parola flop è decisamente troppo severa ma ciò che pare chiaro è il fatto che il progetto di Remedy Entertainment non sia riuscito a far breccia nel portafoglio di un gran numero di giocatori.

La cosa era evidente già dal lancio su Xbox One quando l'analista Daniel Ahmad aveva parlato di un titolo che non si era dimostrato un fallimento su tutta la linea ma che stava comunque ottenendo dei risultati piuttosto deludenti. Il lancio su Windows Store è stato accompagnato da diversi problemi di natura tecnica, tanto che la nostra recensione era addirittura arrivata a definire questa versione come "un disastro inaspettato".

Il recente lancio su Steam potrebbe aver ribaltato questo trend negativo? A quanto pare la situazione non è particolarmente migliorata e come riportato da CMag, Steam Spy rivela che solo 51.790 utenti di Steam possiedono il gioco. Si tratta sicuramente di un risultato piuttosto deludente per un AAA e per una produzione così importante.

1

Sembra che Remedy stia in parte rivivendo ciò che era successo con Alan Wake, un gioco che al lancio aveva sicuramente deluso le aspettative dal punto di vista delle vendite salvo poi rialzarsi nel lungo periodo andando a proporsi come un'opera cult all'interno del panorama videludico. A Quantum Break toccherà la stessa sorte?

Cosa pensate di questi dati riguardanti l'ultima fatica di Sam Lake e soci?

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloImmortals: Fenyx Rising - prova

Attenzione: può provocare divertimento spensierato!

Kojima Productions oltre Death Stranding: il nuovo progetto è ufficiale!

AGGIORNAMENTO: Hideo Kojima conferma un nuovo progetto in sviluppo.

The Last of Us: Parte II potrebbe tornare con un DLC dedicato ad Abby

Un attore chiave è 'tornato al lavoro' e lancia il rumor.

ArticoloAssassin's Creed Valhalla - prova

Una nuova sessione di razzie nell'Inghilterra del nono secolo.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza