Due giorni fa è uscita sul mercato la nuova versione della console ammiraglia di Sony, chiamata PlayStation 4 Pro, che abbiamo recensito nell'analisi tecnica condotta dal Digital Foundry.

Purtroppo sembra che la nuova console stia passando qualche problema al lancio, che mette ovviamente in difficoltà gli utenti che hanno acquistato il nuovo hardware al day one.

PlayStation 4 Pro, oltre a causare schermi neri sulle TV LG, sembra avere anche grossi problemi con i display 4K che supportano un ingresso a 30 Hz.

1

Teoricamente PlayStation 4 Pro dovrebbe poter gestire un output a 30 Hz, visto che sul PlayStation Blog è specificatamente scritto che l'uso di un cavo HDMI 2.0 serve solo a garantire un'esperienza a 60 fps in 4K.

"Per la massima qualità possibile, avrai bisogno di un sistema PS4 Pro, di un TV 4K con porta d'ingresso HDMI Premium (spesso contrassegnata in blu) e di un cavo HDMI Premium. Un cavo HDMI Premium è in dotazione con PS4 Pro, ma se ti serve un cavo più lungo, ricordati di acquistarne uno compatibile con le specifiche HDMI Premium".

"Il nuovo formato HDMI Premium può visualizzare un segnale 4K a un massimo di 60 fps (60 Hz). I vecchi cavi HDMI ad alta velocità (conosciuti come HDMI 1.4) sono in grado di visualizzare un segnale 4K su un TV 4K, ma le prestazioni saranno limitate a soli 30 fotogrammi al secondo (30 Hz)".

Peccato che molti utenti lamentino l'impossibilità di vedere alcuna immagine prodotta dalla PlayStation 4 Pro sulle proprie TV a 30 Hz.

Lo stesso problema ci è stato segnalato dai colleghi di Ridble che si trovano al momento impossibilitati ad acquisire il segnale video della PS4 Pro attraverso la scheda di acquisizione Blackmagic Design Intensity Pro 4K, che gestisce al massimo video in 4K a 30 fps.

Apparentemente Sony dovrebbe essere al corrente del problema, ma il produttore nipponico non ha ancora risposto ufficialmente alle domande degli utenti, che al momento si trovano con una PlayStation 4 Pro inutilizzabile. Restiamo quindi in attesa di aggiornamenti.

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Altri articoli da Pier Giorgio Liprino